Notizie Locali Cronaca

Inchiesta su sanità in Umbria: Bocci e Valorosi ricorrono al Riesame

Depositato il ricorso, per la difesa l'ex segretario Pd "sempre onesto"

Print Friendly and PDF

Approderà davanti al tribunale del riesame l'indagine sui presunti concorsi 'pilotati' all'ospedale di Perugia. E' stato infatti presentato il ricorso dei difensori dell'ex segretario regionale del Pd Gianpiero Bocci - da lui "condotta onesta e cristallina" sottolinea la difesa - e dell'ex direttore amministrativo dell'Azienda ospedaliera Maurizio Valorosi. Entrambi ai domiciliari e difesi dall'avvocato David Brunelli. L'istanza dovrebbe essere esaminata tra la fine del mese e l'inizio di maggio. Bocci, Valorosi e l'ex direttore generale del Santa Maria della Misericordia Emilio Duca si sono avvalsi della facoltà di non rispondere nell'interrogatorio di garanzia davanti al gip. Si è invece difeso l'ex assessore regionale alla Sanità Luca Barberini, tornato libero. Il gip ha infatti riscontrato per lui un mutamento delle esigenze cautelari in seguito alle dimissioni da assessore. Nell'ordinanza si sottolinea però che rimane inalterato il quadro indiziario a suo carico.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/04/2019 21:02:23


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Stabili ma ancora gravi le condizioni del 71enne colpito da un pugno >>>

San Giustino, cade da un muretto in casa: è gravissimo un 56enne >>>

Incidente di moto a Pieve al Toppo lungo la statale 73: feriti due giovani >>>

Centauri scatenati lungo la 73 bis dopo la sua riapertura >>>

Pensionato trovato morto in casa con la gola tagliata >>>

Rave party abusivo nelle campagne tra Siena e Arezzo: 70 denunce >>>

Cade dalle scale e muore una donna di 85 anni in Casentino >>>

Città di Castello, scoppia la lite in un bar durante la partita a carte: grave 70enne >>>

Fiamme in una macelleria ad Arezzo: evacuato l'intero palazzo >>>

Trema la terra a Premilcuore, avvertita pure in Casentino e Valtiberina >>>