Notizie Nazionali Attualità

Torino: il Comune coltiverà la cannabis a uso terapeutico

Approvata la mozione di un consigliere del 5 Stelle

Print Friendly and PDF

Il Comune di Torino coltiverà cannabis a uso terapeutico. In sala rossa è stata approvata una mozione del consigliere 5 Stelle Federico Mensio, che impegna la Città a coltivare su terreni comunali la cannabis. Questo perché il fabbisogno nazionale per i malati è di gran lunga superiore alla disponibilità legale in Italia, così il nostro Paese è costretto a importare il prodotto dall’estero, spesso con ritardi che mettono in difficoltà prima di tutto i malati. La finalità dell’iniziativa comunale è quindi l’uso esclusivamente terapeutico, ma nel giorno in cui il ministro Salvini annuncia di voler chiudere i negozi di cannabis, la polemica politica non poteva mancare. «Ogni giorno il ministro ci regala pillole di stoltezza», ha detto ad esempio la grillina Maura Paoli. Per Mensio la cannabis non è da demonizzare anche perché, oltre agli usi in medicina, può avere molte applicazioni anche in ambito industriale e alimentare. I 5 Stelle, d’altra parte, sono favorevoli alla liberalizzazione è sabato parteciperanno alla manifestazione «fuma parei». La mozione è passata con il voto favorevole del Pd e di altri capogruppo di minoranza, Tresso e Artesio. In aula c’erano anche una rappresentanza di malati e medici. Il consigliere della Lega Fabrizio Ricca non era in aula, ma in una nota dice ironicamente: «Sinistra e 5 Stelle torinesi pensano ai problemi dei cittadini: cannabis libera e lotta al ventennio. Meno male che i cittadini li manderanno a casa quanto prima».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
09/05/2019 21:29:02


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Giulia Bongiorno: "Telecamere e impronte anti-furbetti del cartellino" >>>

Venezia, 8mila persone alla manifestazione contro le grandi navi >>>

Addio vecchie carte d’identità, l’Ue le rottama per ridurre il rischio di frodi >>>

Caos procure, 4 consiglieri lasciano il Csm >>>

È polemica anche sul 2 Giugno. Fico: “Festa di tutti, anche migranti”. Salvini: “Solo agli italiani” >>>

Il vulcano Etna è tornato a eruttare >>>

I giudici si allungano le ferie >>>

Il governo e i fondi non versati ai centri antiviolenza >>>

Elezioni, l’Italia al voto con il cane, sì e no: non ci sono divieti >>>

Nell'anniversario della strage di Capaci le associazioni anti-mafia contro Salvini e il governo >>>