Notizie dal Mondo Cronaca

Pakistan, attacco armato a un hotel di lusso: un morto

Rivendicazione dei separatisti del Baluchistan

Print Friendly and PDF

Un commando composto da almeno tre uomini armati ha attaccato un hotel a cinque stelle a Gwadar, nella provincia pachistana del Baluchistan, nel sud del Paese, non lontano dal confine con l’Iran. Ci sarebbe un morto, probabilmente un agente della sicurezza dell’albergo. I separatisti del Baluchistan (Bla) hanno rivendicato l’attacco a un hotel di lusso a Gwadar. «L’attacco è stato compiuto dai nostri combattenti per la libertà», recita un messaggio di un portavoce, che ha preso di mira «investitori cinesi e stranieri». Nell’edificio si è verificato un conflitto a fuoco con le forze di sicurezza. Secondo i media, nell’hotel ci sono numerosi ospiti cinesi. Il ministro della sicurezza provinciale Ziaullah Langu ha fatto sapere che la maggioranza degli ospiti era stata evacuata. «Il 97% delle persone è salvo» ha aggiunto la polizia. Il commando si sarebbe barricato nel terrazzo dell’edificio. La zona è da alcuni anni nelle mire dell’espansionismo economico cinese.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
11/05/2019 20:51:21


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Giappone, incendio in uno studio dʼanimazione: almeno 23 morti >>>

Usa, ergastolo per il narcotrafficante "El Chapo" e risarcimento di 12,6 miliardi di dollari >>>

Israele, case evacuate per il gran caldo >>>

Nasconde mezzo chilo di cocaina sotto il parrucchino >>>

Condannato in Italia, il mullah Krekar è stato arrestato in Norvegia >>>

Bus salta su una mina a Kandahar >>>

Crolla un edificio nel nord dell'India: 7 morti >>>

Blackout a New York, 72mila senza luce e metro in tilt >>>

Macron fischiato dai gilet gialli alla parata del 14 luglio >>>

Messico, tre italiani arrestati per truffa: "taroccavano" attrezzature >>>