Notizie Locali Attualità

Umbria, approvato il calendario venatorio

Si comincia il 16 giugno con la caccia di selezione ai cervidi

Print Friendly and PDF

La Giunta regionale dell'Umbria ha approvato il calendario venatorio per la stagione 2019-2020. "L'attività venatoria inizierà il 16 giugno con la caccia di selezione ai cervidi - spiega l'assessore Fernanda Cecchini - mentre l'avvio generale della prossima stagione venatoria è fissato alla terza domenica di settembre che cade nella giornata del 15. Considerando che il nuovo Piano faunistico venatorio regionale è in itinere, le due giornate di preapertura che usualmente venivano effettuate nei primi giorni di settembre non sono state inserite in calendario". Rispetto alle precedenti stagioni venatorie, inoltre, nel nuovo calendario sono stati limitati i carnieri del prelievo della tortora selvatica, a seguito dell'approvazione del Piano di gestione nazionale nel quale viene riconosciuto lo stato di difficoltà in cui versa la popolazione mediterranea della specie, come anche per alcune specie di avifauna acquatica.
   

Redazione
© Riproduzione riservata
18/05/2019 06:14:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

"Fedeltà del Cane", a Genova premiata anche l'unità cinofila di Arezzo >>>

Diga di Montedoglio, in corso le verifiche per l'aggiudicazione del lavoro >>>

La Toscana in testa per matrimoni stranieri: al primo posto c'è Anghiari >>>

Cortona, ragazza nuda filmata nella notte in piazza Signorelli >>>

Caldo torrido, ma nessun picco di accessi al pronto soccorso di Perugia >>>

Goletta Verde presenta i risultati del monitoraggio in Toscana >>>

E45 con pedaggio, il sindaco di Pieve risponde al collega di Cesena: "E' arrivato tardi!" >>>

La Regione Umbria impugna il Decreto crescita >>>

Le escort non vanno in ferie: è boom ad Arezzo con un +26% >>>

La coppia protagonista del video porno presenta denuncia >>>