Opinionisti Il Direttore Davide Gambacci

Stress da esame: ognuno la sua reazione

Non è sempre facile riuscire a mantenere la giusta calma

Print Friendly and PDF

Caldo torrido, stress da esami: la mente già proiettata alle vacanze per chi può farle. Un mix di elementi che non fanno di certo dormine sonni tranquilli ai giovani. Ma non per questo bisogna tirare i remi in barca: tutti siamo passati da questa strada; scalini che sembravano davvero difficili da poter superare, mentre alla fine si sono rivelati più facili del previsto. In ogni caso, però, resta pur sempre il famoso stress da esame: apprensione, agitazione e tanto altro; questo varia un po’ da soggetto a soggetto. Chiaramente per combattere queste situazioni di stress occorre per prima cosa capire le ragioni di questa crescente ansia. Solitamente sono i più giovani ad essere “colpiti” da situazioni di questo tipo, per il semplice motivo che ancora devono farsi le “ossa”; come si dice. Ma c’è la cura ad ogni cosa: per esempio ascoltare musica classica può essere una soluzione per combattere lo stress, ma anche staccare proprio lo spina. Come? Semplice, perché una bella passeggiata a contatto con la natura può far rigenerare la mente. Un’altra soluzione è quella di riuscire a organizzare le abitudini di studio. Molti ragazzi, infatti, sottovalutano i benefici di avere un piano di studi personalizzato. Cosa ne pensate di giocare con gli animali? Soprattutto il cane, colui che è stato giudicato come il miglior amico dell’uomo. Mangiare cioccolato, meglio se fondente, oppure utilizzare applicazioni del proprio smart-phone come valvola di sfogo. C’è, però, quella più complicata: ovvero riuscire a dormire abbastanza ore, così da poter far riposare la mente. Ognuno di noi, però, vive in maniera diversa la situazione di stress reagendo non sempre con la stessa forma. Certa è una cosa: riuscire a mantenere la massima calma e tranquillità. E’ un bene sia per se stessi che per i propri familiari.

Davide Gambacci
© Riproduzione riservata
11/06/2019 10:43:31

Il Direttore Davide Gambacci

Si avvicina al giornalismo giovanissimo e ne rimane affascinato. Dal 2009 è iscritto all’ordine dei giornalisti della Toscana dopo aver fatto esperienza in alcune testate locali. Nel 2010 diventa direttore del quotidiano online Saturno Notizie e inviato fisso del quotidiano Corriere di Arezzo. Nel 2011 é stato nominato anche direttore responsabile del periodico l’Eco del Tevere e vice direttore di Saturno Web Tv. Ideatore e regista di numerosi programmi televisivi, dove da il meglio di se dietro la telecamera. Inchieste e cronaca i campi di particolare competenza professionale. Ricopre anche il ruolo di addetto stampa per alcune associazioni e Enti.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Il Direttore Davide Gambacci

C’è chi parte, chi torna ma anche quelli che restano a casa >>>

Occhio ai social quando si è in vacanza >>>

Si apre il dilemma dell’estate >>>

Possiamo, ma spesso non vogliamo >>>

Stress da esame: ognuno la sua reazione >>>

Solo se credi in quello che fai puoi ottenere i giusti risultati >>>

Una valle quasi isolata >>>

L'obiettivo si raggiunge un passo alla volta >>>

Resterà uno dei casi irrisolti della storia >>>

Il ponte che divide l'Italia >>>