Sport Locale Pallavolo (Locale)

Volleyball Nations League Femminile: il saluto del sindaco di Perugia

Presente la Nazionale azzurra in visita alla mostra di "Pablito"

Print Friendly and PDF

Nella mattinata di ieri, le ragazze di Coach Mazzanti e tutto lo staff della Nazionale hanno ricevuto i saluti delle autorità del Comune di Perugia. Prima di sedersi al tavolo del Sindaco, c'è stato il tempo per visitare all'interno del CERP alla Rocca Paolina Paolo Rossi, “l’uomo della terza stella” ha fatto fare alle "Ragazze terribili" un salto nel passato del grande calcio italiano con la sua mostra: “Pablito Great Italian Emotions”. Dopo una bella chiacchierata tra: maglie di calciatori, filmati storici dei Mondiali spagnoli e cimeli del grande attaccante, è arrivata anche la promessa da parte dello stesso Rossi di essere presente al PalaBarton per sostenere le ragazze. Passando dalle volte rustiche della Rocca si è arrivati sotto a quelle con meravigliosi affreschi della Sala Rossa di Palazzo dei Priori dove il Sindaco Andrea Romizi, l’Onorevole Emanuele Prisco e la consigliera con delega allo sport Clara Pastorelli, insieme con il Presidente di FIPAV Umbria Giuseppe Lomurno hanno ricevuto la Nazionale. Parole di orgoglio da parte di tutte le cariche, che si dicono felici e onorate di poter ospitare una tappa così importante della Volleyball Nations League. “Ospitare la Nazionale è motivo di orgoglio."  – Dice Prisco – "Erano tanti anni che mancava a Perugia un appuntamento internazionale così importante. Il PalaBarton è un’arena importante ed abituato ad un tifo caldissimo e ci sarà tutta a città a sostenervi, il Palazzetto sarà il settimo uomo in campo.” Il Presidente Regionale Giuseppe Lomurno: “ Vorrei ringraziare Davide( Mazzanti) e le ragazze per aver accolto il nostro invito. Ma i ringraziamenti vanno fatti anche ad Andrea, Clara ed Emanuele, con cui sin da ottobre ci siamo impegnati per fare un restyling del Palazzetto. Per me è un onore avere qui le ragazze più brave del mondo” Il saluto del Coach Mazzanti: “Volevo solamente ringraziarvi dell’ospitalità, ma soprattutto dell’affetto. L’affetto non è mai gratis, e questa cosa percepisce. Penso che per noi sia importante abituarci a giocare col tifo amico, soprattutto in vista del percorso di qualificazione olimpica a Catania. E’ una cosa che non abbiamo provato tanto, questa tappa sarà importante”. Il Sindaco, per il saluto di chiusura: “Ringrazio la Federazione Nazionale, il Comitato Regionale ed il Presidente che ci hanno dato la possibilità di ospitare l’eccellenza della pallavolo italiana, è un motivo di orgoglio per il nostro paese e per il nostro tifo. Abbiamo, con convinzione, voluto attuare questo restyling per mettervi nelle migliori condizioni di poter giocare queste partite, anche se il periodo elettorale ha creato un po' di difficoltà. Vi seguiremo con grande piacere, siamo molto orgogliosi di avervi qua. E speriamo possiate godervi la città, sempre se il mister lo permette!”

Redazione
© Riproduzione riservata
11/06/2019 15:26:46


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Locale)

Quarta Pierpaolo confermato nello staff tecnico del Città di Castello >>>

Rebecka Lazic: "Perugia ha un progetto interessante" >>>

La Bartoccini FORTinfissi Perugia ufficialmente iscritta al Campionato di Serie A1 >>>

Serie B1/f: la 18enne Camilla Sergiampietri nuovo centrale del San Giustino >>>

Bartoccini FORTinfissi, entra in rosa Rosamaria Montibeller >>>

Serie B1/f: torna al San Giustino l'opposto Marta Nardi >>>

Pallavolo San Giustino, presentata la nuova società >>>

August Raskie esordirà con la maglia della Bartoccini Fortinfissi >>>

Il San Giustino Volley organizza ulteriormente il settore giovanile >>>

Serie C/f: Sofia Mearini torna al Città di Castello >>>