Sport Locale Pallacanestro (Locale)

Matteo Mazzini confermato nel roster Prima squadra Dukes

“Per me la Dukes è come una famiglia"

Print Friendly and PDF

Confermato il giovane 2000 Matteo Mazzini nel roster prima squadra Dukes con il suo doppio 00. Dopo un anno fantastico in cui è definitivamente esploso, nonostante i prossimi impegni universitari Matteo vestirà ancora per la quattordicesima volta la maglia bianconera di Sansepolcro. La continuità prima di tutto, e l’ennesima riprova della qualità della formazione del settore giovanile Dukes. Prodotto del vivaio purtroppo vittima di due gravi infortuni 1 e 2 anni fa ai legamenti di entrambe le ginocchia che ne avrebbero potuto compromettere la carriera, con una forza d’animo encomiabile Matteo è rinato dandoci un’annata da incorniciare. Siamo ancora insieme. “Per me la Dukes è come una famiglia, sono grato alla società per essermi stato sempre vicino anche nei momenti difficili degli infortuni. Non penso al mio Basket senza la Dukes”.

Redazione
© Riproduzione riservata
12/07/2019 09:57:50


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallacanestro (Locale)

Il Città di Castello Basket CDCB ammesso al campionato Serie D regionale >>>

Amen Scuola Basket Arezzo, sono ufficiali le avversarie 2019/2020 >>>

Dukes Special Basket: confermati coach Cardelli e Magrini >>>

Giovanni Ghini, un’eccellenza nell’Eccellenza >>>

Nuovo Capitano per la Dukes Basket >>>

Grande colpo dell’Amen SBA che firma Santiago Rodriguez dalla Serie A Argentina >>>

Paolo Zanini ha concluso la sua prima stagione in Serie B >>>

Alessandro Butini resta alla Dukes >>>

Matteo Mazzini confermato nel roster Prima squadra Dukes >>>

Arriva dalla Germania il colpo dell’estate dell’Amen Scuola Basket Arezzo >>>