Notizie dal Mondo Cronaca

Libia, il governo di Tripoli chiude tre centri di detenzione migranti

I migranti saranno deportati nei Paesi di origine

Print Friendly and PDF

Il ministro dell'Interno del governo di accordo nazionale libico con sede a Tripoli, Fathi Bashagha, ha ordinato la chiusura di tre centri di detenzione per migranti situati nelle città di Misurata, al-Khoms e Tajoura. Secondo i media libici, i migranti saranno deportati nei Paesi di origine. Il 2 luglio il centro di Tajoura venne colpito in un raid aereo che provocò 53 morti e 87 feriti, compresi bambini. 

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
02/08/2019 05:44:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Spagna, nuovo violento incendio a Gran Canaria: fatte sgomberare 8mila persone >>>

Scozia, sta male per la morte del cane e non va al lavoro: cameriera licenziata >>>

Kabul, strage al matrimonio: 63 morti >>>

È morto Peter Fonda, il ribelle in moto in "Easy Rider" >>>

Col suo sangue freddo salva 233 persone: il pilota eroe russo che faceva l’avvocato >>>

La Corea del Nord ha effettuato due lanci di missili >>>

Malaysia, 15enne scomparsa è morta di fame >>>

Colpisce uno stormo di gabbiani, atterraggio d'emergenza per Airbus russo >>>

Tragedia in Croazia, imprenditore muore intossicato dentro la barca >>>

Norvegia, entra in una moschea e apre il fuoco: un ferito >>>