Notizie dal Mondo Costume e Società

Australia: vince il sì ai matrimoni gay

Dopo un referendum non vincolante

Print Friendly and PDF

L'Australia ha votato in favore dei matrimoni gay, in un referendum non vincolante che potrà ora essere recepito dal parlamento. Lo riferiscono i media internazionali. I sì in favore dei matrimoni gay sono stati il 61,6% nel corso di una votazione alla quale ha partecipato il 79,5% degli aventi diritto.
l Premier australiano Malcolm Turnbull aveva affermato nei giorni precedenti al voto che in caso di vittoria del sì la legge in parlamento sarebbe stata cambiata entro la fine dell'anno. Ma in realtà, sottolinea la Bbc, il suo governo è diviso su ciò che il disegno di legge dovrebbe esattamente contenere.

Ansa

Redazione
© Riproduzione riservata
16/11/2017 22:22:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Costume e Società

Naomi respinta dall'hotel perché nera >>>

Taiwan legalizza i matrimoni gay: “Siamo un esempio per tutta l’Asia” >>>

È nato il Royal baby di Harry e Meghan, è un maschio >>>

“Esilio” in Africa per Harry e Meghan dopo la nascita del bimbo >>>

Record di stalker per la Royal Family, ossessionati dalle nozze di Harry e Meghan >>>

Amsterdam vieta le visite guidate nel quartiere a luci rosse >>>

Gli Usa lanciano una campagna globale a difesa dei diritti gay >>>

“Due figli bastano”: l’Egitto vuol contenere l’esplosione demografica >>>

Angola, l'omosessualità non è più reato >>>

Kim Kardashian fotografata in groppa a un elefante scatena le proteste degli animalisti >>>