Opinionisti Monia Mariani

Italiani delusi e confusi..

Un sistema che non riesce più a garantire crescita e sicurezza economica e

Print Friendly and PDF

L'Italia: una nazione delusa e confusa, tradita da un sistema che non riescirebbe più a garantire crescita e  sicurezza economica e tanto  meno prospettive. E' questo il triste  scenario riportato dall'Eurispes nel "Rapporto Italia", il trentesimo. 

Quattro italiani su 10 arriverebbero  a fine mese usando i risparmi e solo il 30,5% riescirebbe a far quadrare i propri bilanci familiari. Il 18,7% degli italiani riesce a risparmiare mentre il 29,4% ha difficoltà a pagare le utenze. Inoltre, il 23,2% ha difficoltà ad affrontare spese mediche, il 25,4% a sostenere il mutuo e il 38% a pagare l'affitto. 

Tutto ciò si tradurrebbe in una mancanza di sicurezza in generale.Tant'è che il 56,2% degli italiani userebbe armi in casa per la difesa personale. Il 38,5% probabilmente, il 17,7% sicuramente. Troppi.

Il Rapporto contiene anche un capitolo dedicato al governo e alle aspettative dei contribuenti. Negativo il versante economico, occupazionale, di sostegno alle famiglie e l'immigrazione. Più positivo invece il giudizio su criminalità e terrorismo, e sull'immagine dell'Italia all'estero.

Tra le aspettative disattese ci sono il rilancio dei consumi, la gestione della crisi immigrazione, la lotta alla disoccupazione (80% contro il 20%), offrire prospettive ai giovani (80% contro  20%), maggiori diritti per i cittadini, sostenere la natalità (77,2% contro il 22,8% in entrambi i casi); infine, la diminuzione della pressione fiscale (80,6% contro 19,4%) e portare a termine una buona riforma elettorale (79,5% contro 25,5%). Più positivo invece il giudizio sul Governo che ha avrebbe avuto per molti il merito di tenere alta l'immagine dell'Italia all'estero (41,7%) e sostenere il Made in Italy nel mondo (45,2%).

Un quadro certo non proprio idilliaco e incoraggiante. Ma ciò nonostante non dobbiamo  abbatterci, ma rialzare invece la testa rimboccandoci le maniche come il nostro paese ha dimostrato di saper fare, sperando che prima poi, un buon governo che sappia tutelarci e non raccontarci fandonie,  esista. 

Sara' fantascienza?

Redazione
© Riproduzione riservata
05/02/2018 11:49:20

Monia Mariani

Appassionata di scrittura e narrativa e, da sempre, interessata a tematiche sociali. Ha finora pubblicato tre romanzi biografici. Il Maestro (2008), ispirato alla vita del biturgense Gino Tarducci, La Leggenda di Zillone (2010) autobiografia dell’ex pugile professionista Pietro Besi, e La Tortuga (2013) ispirato alla vita del fiorentino Giacomo Papini, cercatore di diamanti in Venezuela. Sta lavorando ad altre storie da raccontare.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Monia Mariani

Meglio il sussidio che il lavoro >>>

Crescono le baby gang >>>

Il lavoro che non c’è >>>

Disabili senza cittadinanza >>>

Disabili senza cittadinanza >>>

Un servizio sanitario nazionale uguale per tutti >>>

Sos clima >>>

Poche donne al potere... >>>

Forse non tutti sanno... >>>

Genitori distratti >>>