Notizie dal Mondo Costume e Società

Ministra tedesca, ok al burkini in piscina

A scuola la cosa importante è 'il compito educativo'

Print Friendly and PDF

La ministra tedesca della famiglia, Franziska Giffey, non ha niente in contrario all'uso del burkini - il costume da bagno integrale pensato per le musulmane osservanti - durante le lezioni di nuoto nell'orario scolastico. "La cosa più importante per i bambini è che tutti possano imparare a nuotare", ha detto Giffey a Die Zeit. E' perfettamente giustificabile che le scuole, per incentivare le lezioni di nuoto, permettano e diano abbigliamento che copre parte del corpo, ha aggiunto la ministra, già sindaco del quartiere di Neukoelln, il più multietnico di Berlino. La cosa importante è che in primo piano venga messo il compito educativo, ha proseguito la ministra, e non rappresentare la cosa come "il naufragio dell'occidente". Due settimane fa un ginnasio nella cittadina tedesca di Herne, nel Nord Reno Vestfalia, aveva acquistato 20 burkini, pagati con soldi di donazioni private, riportava la Westdeutsche Allgemeine Zietung.

ansa.it
© Riproduzione riservata
27/06/2018 14:37:01


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Costume e Società

Taiwan legalizza i matrimoni gay: “Siamo un esempio per tutta l’Asia” >>>

È nato il Royal baby di Harry e Meghan, è un maschio >>>

“Esilio” in Africa per Harry e Meghan dopo la nascita del bimbo >>>

Record di stalker per la Royal Family, ossessionati dalle nozze di Harry e Meghan >>>

Amsterdam vieta le visite guidate nel quartiere a luci rosse >>>

Gli Usa lanciano una campagna globale a difesa dei diritti gay >>>

“Due figli bastano”: l’Egitto vuol contenere l’esplosione demografica >>>

Angola, l'omosessualità non è più reato >>>

Kim Kardashian fotografata in groppa a un elefante scatena le proteste degli animalisti >>>

Olanda sempre più laica: meno della metà dei suoi abitanti si dichiara laica >>>