Notizie dal Mondo Politica

Spagna, in campagna elettorale i comizi entrano in carcere

L’indipendentista Junqueras protagonista di un’iniziativa politica del suo partito

Print Friendly and PDF

La tribuna politica entra in carcere. Si avvicinano le elezioni, si vota il 28 aprile, e la campagna elettorale spagnola fa i conti con una delle anomalie di questi tempi: alcuni dei candidati sono detenuti in attesa di giudizio. È il caso di Oriol Junqueras, leader indipendentista di Esquerra Republicana e candidato alle politiche, che venerdì prossimo sarà protagonista di un comizio del suo partito direttamente dalla prigione alla porte di Madrid nella quale è recluso. Lo ha deciso la giunta centrale elettorale, secondo la quale non ci sono le condizioni per impedire a un candidato il diritto a fare la campagna elettorale, seppure senza libertà di movimento, la giunta ha rifiutato altre richieste, come quella di poter fare interviste con cinque testate giornalistiche e partecipare a un dibattito con altri politici. 

Non è ancora chiaro come si svolgerà l’appuntamento elettorale, sicuramente il collegamento di Junqueras sarà telematico, video o audio, in quanto gli è stato impedito di lasciare la prigione di Soto del Real per la campagna elettorale. La stessa Esquerra Republicana ha ottenuto di poter tenere iniziative elettorali nel carcere di Lledoners in Catalogna per coinvolgere i detenuti, che dovranno votare il 28 aprile. Oriol Junqueras è imputato, con altri 11 leader indipendentisti, in un processo che si sta svolgendo da due mesi al Tribunale Supremo di Madrid. La procura generale ha chiesto per lui una pena di 25 anni di reclusione con l’accusa di ribellione violenta, malversazione di fondi pubblici e sedizione. Il leader di Esquerra è anche candidato alle elezioni europee, così come l’ex presidente della Generalitat Carles Puigdemont, attualmente in Belgio. In caso di elezione sorgerà il tema dell’immunità alla quale hanno diritto i deputati europei.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
16/04/2019 22:16:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Brexit, Juncker e Johnson: "Raggiunto l'accordo tra Gran Bretagna e Ue" >>>

Dazi Usa, Mattarella: "Cercare un accordo subito per evitare ritorsioni" >>>

Brexit, media inglesi: "L'accordo con l'Ue è vicino, sciolto il nodo irlandese" >>>

Usa 2020, media: Bloomberg ci ripensa, potrebbe candidarsi >>>

Ungheria, l'opposizione vince le comunali a Budapest: battuto il candidato di Orban >>>

Usa, Nancy Pelosi attacca Trump: non è al di sopra della legge >>>

Elezioni in Portogallo: vittoria dei socialisti di Antonio Costa con il 36,7% >>>

Elezioni in Austria, Kurz trionfa: crollo dellʼultradestra >>>

Domenica elettorale per l'Austria, quella di domani >>>

Hillary Clinton: "Trump è una minaccia per gli Stati Uniti, è un tornado umano corrotto" >>>