Notizie Locali Attualità

Umbria, approvato il calendario venatorio

Si comincia il 16 giugno con la caccia di selezione ai cervidi

Print Friendly and PDF

La Giunta regionale dell'Umbria ha approvato il calendario venatorio per la stagione 2019-2020. "L'attività venatoria inizierà il 16 giugno con la caccia di selezione ai cervidi - spiega l'assessore Fernanda Cecchini - mentre l'avvio generale della prossima stagione venatoria è fissato alla terza domenica di settembre che cade nella giornata del 15. Considerando che il nuovo Piano faunistico venatorio regionale è in itinere, le due giornate di preapertura che usualmente venivano effettuate nei primi giorni di settembre non sono state inserite in calendario". Rispetto alle precedenti stagioni venatorie, inoltre, nel nuovo calendario sono stati limitati i carnieri del prelievo della tortora selvatica, a seguito dell'approvazione del Piano di gestione nazionale nel quale viene riconosciuto lo stato di difficoltà in cui versa la popolazione mediterranea della specie, come anche per alcune specie di avifauna acquatica.
   

Redazione
© Riproduzione riservata
18/05/2019 06:14:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Due ristoranti della provincia di Arezzo inseriti nella Guida dell’Espresso 2020 >>>

"Viva!": studenti biturgensi a lezione di massaggio cardiaco >>>

E' nativo di Gubbio il nuovo capo della Gendarmeria vaticana >>>

I 75 anni di Fosco Bruschi, pioniere del podismo a Sansepolcro >>>

Sansepolcro, il nuovo piano del traffico arriva in giunta per l'ok >>>

Badia Tedalda, nonna Rosa festeggia il secolo di vita >>>

Il sindaco di Arezzo si sposerà il 21 marzo con l’affascinante americana Marjorie Layden >>>

Montedoglio: lavori di rifacimento del muro di sfioro assegnati a un'azienda di Terni >>>

Costi assistenza domiciliare in Valtiberina: "Ripresentare il modello Isee", dice Romanelli >>>

L’Accademia Enogastronomica della Valtiberina fa “centro” anche nella solidarietà >>>