Notizie Locali Cronaca

Si era finto malato per farsi dare i soldi dalla fidanzata: ora va a processo

E' un 35enne aretino, che aveva speso i soldi per comperare una mountain bike

Print Friendly and PDF

Aveva chiesto soldi alla fidanzata dicendole che era malato di tumore al fegato e di nefrite e che per guarire da queste malattie occorrevano cure costose. La ragazza lo aveva aiutato, consegnandogli la propria carta di credito e i dandogli i soldi che le chiedeva. Ma alla fine il raggiro è stato scoperto e un aretino di 35 anni è stato rinviato a giudizio per truffa aggravata. I fatti si riferiscono all’ottobre del 2016 e i due si erano messi insieme nel dicembre precedente: La fidanzata gli consegnò 20mila euro in contanti e successivamente gli fece un bonifico di 5mila 700 euro, per un totale di 25700 euro. Poco tempo dopo, però, la donna controllando il proprio estratto conto scoprì che la sua carta di credito era stata utilizzata per l'acquisto a Perugia di una mountain bike del costo di 2500 euro. La fidanzata allora cercò di capire qualcosa in più di quello che stava succedendo e cercò di contattare la madre del 35enne. Si incontrarono 3 mesi dopo e l’anziana madre le disse che il figlio non aveva mai avuto problemi di salute. Di qui la denuncia, con il 35enne rinviato a giudizio: in ottobre, dovrà difendersi dall’accusa di truffa, dopo aver ammesso le proprie responsabilità e iniziato a restituire i soldi alla ragazza.

Redazione
© Riproduzione riservata
25/05/2019 22:07:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Attesa a Caprese Michelangelo per la prima edizione del Palio della Castagna >>>

Cade dal ponteggio, compiendo un volo di quattro metri: grave operaio 60enne >>>

I debiti di Banca Etruria erano enormi e di fatto la banca non esisteva più da tempo >>>

Gubbio: grave un cacciatore 50enne colpito in più parti del corpo >>>

Perugia: colpito da un sasso mentre va in bici, riporta un trauma cranico >>>

Arezzo, spacciavano al Parco Giotto: sgominata banda di nigeriani >>>

Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il cancello di una scuola >>>

Arezzo, controlli antidroga delle fiamme gialle: 9 persone segnalate >>>

Scontro tra una vettura e una moto, grave centauro che rischia l'amputazione dell'arto >>>

San Giovanni Valdarno, 11enne travolto da una vettura: trasferito al Meyer con il Pegaso >>>