Sport Locale Pallacanestro (Locale)

La Vismederi Costone gela al supplementare l’Amen SBA in Gara 2

Prossimo appuntamento domenica 2 giugno alle 20.30

Print Friendly and PDF

Amen Scuola Basket Arezzo-Vismederi Costone Siena 85-88
Parziali: 18-11; 37-29; 55-55
Amen: Baracchi ne, Dolfi 17, Cutini 10, Kirlys 28, Gramaccia 7, Bichi ne, Fascetto ne, Bianchi 7, Calzini ne, Castelli 5, Giommetti 11, Provenzal. All. Serravalli
Vismederi: Ceccatelli 6, Aiello ne, Angeli 7, Panichi 2, Benincasa 14, Catoni 2, Chiti 17, Carpitella ne, Tognazzi 10, Bruttini 30. All. Braccagni
La Vismederi Costone passa al Palasport Estra dopo un tempo supplementare ed impatta la serie PlayOff sull 1-1.
Partono bene gli amaranto in una partita dove entrambe le squadre faticano a trovare la via del canestro. Dopo il 18-11 del primo mini intervallo, la SBA continua a tenere in mano la partita anche grazie ad una difesa che ha sporcato le percentuali di realizzazione dei sensi. All’intervallo Amen avanti 37-29, ma al rientro in campo dopo il riposo lungo Bruttini comincia a bruciare con grande continuità la retina ed in poco tempo trascina la propria squadra in partita.
Con un parziale di 10-0 il Costone passa a condurre prima che una tripla di Gramaccia sulla sirena fissi la parità a quota 55 al 30’. Nell’ultimo quarto fioccano le emozioni, Siena sembra prendere in mano la partita (62-59 al 35’) ma con un moto d’orgoglio i canestri di Kirlys riportano avanti gli amaranto. Negli ultimi secondi pesano gli errori dalla lunetta degli aretini, la Vismederi così rimane ad un possesso di distanza con 7 secondi da giocare (71-68). Dopo il time out la rimessa premia Bruttini che dall’angolo segna caparbiamente il canestro che prolunga la sfida al supplementare. L’inerzia morale del match passa ai senesi che con determinazione prendono qualche lunghezza di vantaggio. L’Amen non è brillante come nella seconda parte dell’ultimo quarto e la Vismederi riesce a portare a casa il successo grazie alla precisione dalla lunetta dove la squadra di coach Braccagni non ha fallito tiri nella parte decisiva di gara. Da segnalare l’infortunio occorso a Ceccatelli che ha tenuto con il fiato sospeso tutto il pubblico che ha accompagnato l’uscita del giocatore senese con un grande applauso.
Il finale amaro di 88-85 stoppa la corsa degli amaranto che sono chiamati a reagire in campo esterno per rimanere in corso in questa serie.
Prossimo appuntamento Domenica 2 Giugno alle 20.30 al PalaEstra di Via Achille Sclavo per la terza partita.

Redazione
© Riproduzione riservata
31/05/2019 08:52:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallacanestro (Locale)

Dukes Special invitati al torneo europeo di Basket unificato 2019 >>>

Domenica Amen SBA impegnata ad Agliana nello spareggio di Coppa >>>

Domenica si chiude il girone eliminatorio di Coppa per l'Amen SBA >>>

L'Amen vince a Chiusi e conquista il passaggio del turno in Coppa >>>

Coppa Toscana, domenica trasferta a Chiusi per l'Amen SBA >>>

La Scuola Basket Arezzo ai nastri di partenza con sedici squadre >>>

Esordio vincente in Coppa per l'Amen SBA, Valdisieve sconfitto 93-71 >>>

Presentata ufficialmente la nuova Amen SBA >>>

Sabato primi impegni ufficiale per l'Amen SBA >>>

Quattro giornate alla scoperta del basket con gli Open Day della Sba >>>