Notizie dal Mondo Cronaca

Libia, il governo di Tripoli chiude tre centri di detenzione migranti

I migranti saranno deportati nei Paesi di origine

Print Friendly and PDF

Il ministro dell'Interno del governo di accordo nazionale libico con sede a Tripoli, Fathi Bashagha, ha ordinato la chiusura di tre centri di detenzione per migranti situati nelle città di Misurata, al-Khoms e Tajoura. Secondo i media libici, i migranti saranno deportati nei Paesi di origine. Il 2 luglio il centro di Tajoura venne colpito in un raid aereo che provocò 53 morti e 87 feriti, compresi bambini. 

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
02/08/2019 05:44:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Paura a Parigi: un uomo minaccia agenti con un coltello, loro sparano e lo uccidono >>>

Blitz degli attivisti di Greenpeace sul palazzo del Consiglio europeo >>>

Attacco jihadista a una base di addestramento in Niger, strage di reclute >>>

L’attacco in New Jersey potrebbe essere un atto di odio antisemita >>>

Repubblica Ceca: sparatoria in un ospedale, 6 morti. Il killer si è tolto la vita >>>

Esplode vulcano in Nuova Zelanda: strage di turisti sull’isola di White >>>

È morta Marie Fredriksson, voce dei Roxette >>>

Doping, la Russia esclusa per quattro anni dalle Olimpiadi >>>

Inghilterra, donna pagata oltre 2mila sterline per stuprare bambina >>>

New Delhi, incendio divampa in fabbrica: 43 i morti >>>