Notizie dal Mondo Cronaca

Allarme Onu: possibili nuovi attentati Isis entro la fine dellʼanno

Secondo il rapporto, 30mila foreign fighter sono pronti all'azione in tutto il mondo

Print Friendly and PDF

L'Isis potrebbe mettere a segno nuovi attacchi terroristici entro la fine dell'anno. A lanciare l'allarme è un rapporto dell'Onu basato sui dati dei servizi di intelligence di tutti i Paesi membri: secondo il report, ci sono 30.000 foreign fighter che potrebbero essere ancora vivi e pronti all'azione in tutto il mondo. Secondo il documento Onu, di questi 30mila combattenti "alcuni potrebbero unirsi ad Al Qaeda o ad altre sigle terroristiche che potrebbero emergere. Altri diventeranno leader o radicalizzatori". Nonostante il Califfato abbia infatti cessato di esistere a livello geografico, i motivi che ne hanno portato alla costituzione sono ancora presenti, e difficilmente l'estremismo islamico si indebolirà ulteriormente. Tra i possibili obiettivi degli attentati terroristici il rapporto sottolinea che il rischio in Europa "resta alto". 

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
03/08/2019 13:19:06


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Francia, progettava un attentato stile 11 settembre: arrestato un uomo >>>

Corte di Strasburgo: "Le telecamere nascoste sul posto di lavoro sono legittime" >>>

Pence: "La Turchia ha accettato una tregua di cinque giorni in Siria" >>>

Scontri in Catalogna, nella notte 80 feriti e 33 arresti >>>

Londra, due ragazzi italiani condannati per lo stupro di una 23enne in discoteca >>>

Olanda, intera famiglia vive per 9 anni chiusa in uno scantinato attendendo l'apocalisse >>>

Euro 2020, i calciatori turchi rifanno il saluto militare in campo con la Francia >>>

Gran Bretagna, pedofilo seriale ucciso a coltellate in carcere >>>

Catalogna, pene da nove a 13 anni ai dodici leader indipendentisti >>>

Tifone Hagibis: i morti sono saliti a 26 >>>