Notizie Locali Politica

Emergenza coronavirus a Città di Castello: 34 positivi, 151 in quarantena

Il sindaco raccoglie l’invio di farmacisti e commessi: “rispettate le regole. Anziani state a casa"

Print Friendly and PDF

Emergenza Coronavirus. Venerdì 20 Marzo 2020, Dichiarazione del sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta: “Siamo a 34 positivi ed il dato è riconducibile ai tamponi di massa fatti per la vicenda dell’ospedale a scopo precauzionale. Le persona in quarantena sono 151. In molti casi è anche questa misura di tipo precauzionale. La sanificazione del nostro ospedale è terminata: l’area di medicina verrà riaperta alle cure esterne prestissimo, sottolinea il ritorno alla normalità. L’area COVID dedicata è già partita insieme nei prossimi giorni l’area di rianimazione, la fase più delicata di questa malattia. Invito i cittadini ad usare tutta la prudenza possibile quando si recano in farmacia e nei supermercati, perché i commessi sono esposti al pubblico e rappresentano un’altra categoria in trincea. Mi fa piacere che tanti imprenditori mi telefonino per fare donazioni e mettersi a disposizione. Tra questi anche Antonio Vella con un’iniziativa nell’ambito del Premio nazionale letterario Città di Castello. E’ nei momenti difficili che si vede il senso civico ed umano di una comunità. Anche se c’è il sole bisogna stare a casa. Per gli anziani che hanno bisogno di spesa o farmaci, è attivo il numero unico 075 9002686. La raccomandazione a non uscire per loro è più intensa”.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/03/2020 13:41:21


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Cortona, incontro con i titolari delle agenzie di viaggio >>>

Partiti i lavori per la nuova rotatoria in via Marconi a Montevarchi >>>

Il segretario del Pd di Città di Castello risponde a quello della Lega di Umbertide >>>

Arezzo, Marcello Comanducci lascia la giunta: non è più assessore >>>

Fase due, ripartiti i lavori per la scuola dell'infanzia “Marcella Monini” di Umbertide >>>

Bagno di Romagna: ulteriori misure a sostegno del tessuto sociale ed economico >>>

Altotevere escluso dalla campagna di comunicazione "Umbria bella e sicura" >>>

Cortona e il rilancio turistico, comune vara la strategia >>>

Il ministro Boccia dovrebbe dimettersi per i danni che ha creato all'Umbria >>>

Investimenti in opere pubbliche per dare impulso alla ripresa economica di Città di Castello >>>