Opinionisti Maurizio Bragagni

In and Out Club della Marina e dell'Esercito Britannico di cui Il Principe Filippo è il Presidente

Le bandiere a mezz’asta e i colpi di Saluti sono già stato esplosi nelle sedi di Tratos

Print Friendly and PDF

Foto d'ingresso all In and Out Club https://theinandout.co.uk, il club della Marina e dell'Esercito Britannico, di cui Il Principe Filippo è il Presidente.

La mia conoscenza co SAR il Principe Filippo, risale al fatto che Egli è il presidente del mio Club, e che la mia fondazione https://www.esharelife.org supporta il Duke of Edinburgh’s award https://www.dofe.org  

L’ In and out Club è uno dei più esclusivi club del mondo in Saint James Square, a pochi passi dal Palazzo Reale. Ne sono membri gli ufficiali, e sottufficiali, della Marina e dell’Esercizio, il presidente è  S.A.R. il principe Filippo Duca di Edimburgo, consorte della Regina.

All’ingresso del club, di cui sono onorato di essere membro, c’è una ritratto di SAR da giovane, dove i neo membri fanno la foto di ricordo.

Con questa foto voglio commemorare SAR il Principe Filippo, oggi che è salito al cielo.

Ho avuto l’onore di assistere una volta ad un pranzo in cui SAR era l’ospite d’onore.

Notai che con precisione chirurgica divideva quello che c’era nel piatto a metà, e mangiava l’altra metà. Lo feci notare al mio accompagnatore, il quale mi rivelò fosse il segreto della longevità dell’illustre ospite, mangiare non più della metà di quello che ti viene offerto.

Qualche tempo dopo in un pranzo riservato del Duke of Edinburgh Award, con SAR il principe Edoardo, SAR mi confermò corrispondere la vero, l’abitudine del genitore, seppur non essendo più un segreto per nessuno, in quanto già scritto molto su tale punto. Mi disse che con tutti gli impegni importanti ed unici che i membri della famiglia reale sono soggetti, per poter mantenere la linea e la salute, devono per forza far in modo di ridurre le porzioni.

Le nostre parole di conforto vanno a Sua Maestà la Regina e a tutti i membri della famiglia reale. SAR il principe Filippo è stato un esempio di dedizione al servizio della Regina e della Nazione.

Le bandiere a mezz’asta e i colpi di Saluti sono già stato esplosi nelle sedi di Tratos.

Maurizio Bragagni
© Riproduzione riservata
09/04/2021 20:27:19

Maurizio Bragagni

Maurizio Bragagni - Maurizio Bragagni classe ‘75, sposato con 4 figlie, ha frequentato il Liceo Piero della Francesca a Sansepolcro per poi laurearsi in legge. Finiti gli studi entra nel mondo del lavoro all’interno della Tratos di Pieve Santo Stefano, iniziando una carriera ricca di grandi soddisfazioni e traguardi raggiunti. Attualmente oltre ad essere l’amministratore delegato Tratos Uk Ltd è Console Onorario della Repubblica di San Marino in Gran Bretagna, Vice Presidente della Camera di Commercio ed Industria di Londra, Governatore del Regent Group University and College of Uk e Membro del Management Strategy Board (MSB) International Electrotechnical Committee (IEC) a Ginevra. E’ fondatore della Fondazione Esharelife, una organizzazione di beneficenza creata per aiutare alcune delle aree più svantaggiate del mondo. Il Presidente della Repubblica Mattarella lo nomina nel 2018 Cavaliere della Repubblica. E’ un’ imprenditore, editorialista di temi politico ed economici.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Maurizio Bragagni

La mia Italia: come uscire dal caos con una semplice riforma >>>

La destabilizzazione della democrazia >>>

Non possiamo consentire è il cambiamento dello Ius sanguinis >>>

La democrazia >>>

In and Out Club della Marina e dell'Esercito Britannico di cui Il Principe Filippo è il Presidente >>>

Intervista a Shaun Bailey: candidato sindaco di Londra per le elezioni del 2021 >>>

Domenico and I >>>

Attende Domine et Miserere >>>

Continuare a fare business in UK >>>

L’albero della Cuccagna >>>