Opinionisti Il Direttore Davide Gambacci

E' il momento di calare l'asso!

Torna un timido sorriso e movimento in riva al Tevere

Print Friendly and PDF

Qualcosa si muove e i segnali arrivano anche dalla Valtiberina. L’estate porta con sé la voglia di uscire e di libertà, seppure non occorre dimenticare quello che è stato il recente passato: si chiama pandemia da Covid-19 e occorre senza dubbio stare con le orecchie sempre attente per non ricaderci di nuovo. La campagna vaccinale sta andando avanti e i piccoli centri, rispetto alle grandi città, sono quelli preferiti per qualche giorno di sano relax. La Valtiberina, ma unita, può – o meglio deve! – giocare una carta importante sulla base anche di quella che è stata la scorsa estate. Il maltempo, pare, essere solamente un brutto ricordo e la bella stagione stimola l’uscita seppure il tutto deve consumarsi in completa sicurezza. Nei principali centri della valle bagnata dal Tevere, chiaramente alludo anche alla vicina Città di Castello in Umbria, si inizia a vedere movimento con il mondo della ristorazione e dell’accoglienza che inizia a riavere un timido sorriso. Turisti, almeno in questo momento, concentrati nei weekend seppure si tornano a vedere anche gli stranieri soprattutto quelli del centro Europa: francesi, tedeschi, olandesi e anche spagnoli. Piccolo e bello talvolta fa rima anche sicuro: è proprio su questo aspetto che la Valtiberina deve calare l’asso dalla manica con un’offerta ampia e variegata, ma al tempo stesso una location di tranquillità poco distante dalle grandi città come Firenze o Siena per rimanere in Toscana, Perugia o Assisi in Umbria o la riviera Adriatica sia romagnola che marchigiana. Ce la possiamo fare!

Davide Gambacci
© Riproduzione riservata
11/06/2021 15:52:42

Il Direttore Davide Gambacci

Si avvicina al giornalismo giovanissimo e ne rimane affascinato. Dal 2009 è iscritto all’ordine dei giornalisti della Toscana dopo aver fatto esperienza in alcune testate locali. Nel 2010 diventa direttore del quotidiano online Saturno Notizie e inviato fisso del quotidiano Corriere di Arezzo. Nel 2011 é stato nominato anche direttore responsabile del periodico l’Eco del Tevere e vice direttore di Saturno Web Tv. Ideatore e regista di numerosi programmi televisivi, dove da il meglio di se dietro la telecamera. Inchieste e cronaca i campi di particolare competenza professionale. Ricopre anche il ruolo di addetto stampa per alcune associazioni e Enti.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Il Direttore Davide Gambacci

Ogni anno la stessa storia >>>

La bellezza salverà il mondo >>>

Occorre giudizio, altrimenti non ne usciremo mai >>>

L’evoluzione che porta incertezza >>>

E' il momento di calare l'asso! >>>

L'Italia riprende a vivere >>>

Giallo intenso per il comportamento >>>

Coprifuoco alle 22? L'ennesimo schiaffo all'economia >>>

Un ritorno alla normalità uniforme... magari >>>

Pronti per la ripartenza? >>>