Notizie Locali Altre notizie

Anche Arezzo nella rete degli “Uffizi diffusi”

La Fondazione Guido D’Arezzo al lavoro: in autunno nuovo incontro con Schmidt

Print Friendly and PDF

Mentre vengono acquisiti gli ultimi permessi che consentiranno l'inizio dei lavori per il nuovo allestimento del museo dell'oro si lavora anche ad accompagnarne la realizzazione pensando ad un allestimento nella galleria dedicato al progetto "Uffizi diffusi". Nell'aprile scorso il Direttore Lorenzo Cinatti ha infatti incontrato il Direttore Eike Schmidt comunicando la volontà della città di Arezzo di aderire al progetto. Il Direttore Schmidt  si è detto felice che anche una città ricca di storia e che ha dato i natali ad artisti importanti possa implementare la rete di Uffizi diffusi: prossimamente verranno compiute le ricognizioni logistiche per portare avanti la collaborazione. Il primo allestimento potrebbe essere dedicato proprio al tema dell'Oro.

Redazione
© Riproduzione riservata
14/07/2021 13:18:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altre notizie

Uno Sportello Virtuale per l’assistenza e l’informazione sull’Alzheimer >>>

Fiori d'arancio per Marco Casucci e Donatella Galeotti >>>

Donazione al reparto di Nefrologia dell'ospedale San Donato di Arezzo >>>

Un aiuto per tanti ragazzi e ragazze delle famiglie in difficoltà economica del territorio >>>

Una nuova associazione a Sansepolcro “Associazione Focus Crew Aps” >>>

L’augurio del Vescovo Domenico Cacian ai dirigenti, docenti e studenti tifernati >>>

77° Anniversario di Monte Pomponi a Pratovecchio >>>

Levrieri da “leggenda” allevati a Città di Castello >>>

I campioni del Fair Play Menarini hanno trascorso la mattina immersi nella campagna castiglionese >>>

Il progetto sul recupero dell’energia di Giacomo Clementi conquista la Francia >>>