Notizie dal Mondo Cronaca

Usa, serial killer muore mentre è in attesa dell'esecuzione

Rodney Alcala dagli anni '70 avrebbe ucciso almeno 130 persone

Print Friendly and PDF

Uno dei più feroci serial killer della storia americana, Rodney James Alcala, è morto per cause naturali mentre era in attesa di essere giustiziato nel penitenziario di San Quintino, a nord di San Francisco. Alcala, conosciuto come 'Dating Game Killer' per uccidere i ragazzi e le ragazze a cui dava appuntamento, aveva 77 anni e dagli anni '70 avrebbe ucciso almeno 130 persone ai quattro angoli degli Stati Uniti. Anche se la condanna alla pena capitale nel 2010 si riferisce solo a cinque assassinii compiuti in California tra il 1977 e il 1979, compreso quello di una ragazzina di 12 anni. Nel 2013 gli furono poi dati altri 25 anni di carcere per aver ammesso di essere il colpevole di due omicidi a New York. Alcala era malato da tempo e attualmente era ricoverato nell'ospedale di San Joaquin Valley.

Redazione
© Riproduzione riservata
25/07/2021 07:11:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

La Corte Europea: “La Russia è responsabile dell’assassinio di Litvinenko” >>>

“Metta la mascherina anti-Covid”, e lui gli spara in testa e lo uccide >>>

Russia, sparatoria in università a Perm: 6 morti e 24 feriti >>>

Spagna, l'eruzione del vulcano a La Palma: lava e pioggia di lapilli >>>

Israele, catturati gli ultimi due detenuti palestinesi evasi >>>

Il futuro dell’Empire State Building è a rischio per il Covid >>>

Al via il restauro della cattedrale di Notre Dame, si va verso la riapertura nel 2024 >>>

Algeria, morto l'ex presidente Abdelaziz Bouteflika >>>

Molestie sessuali, il tribunale di New York al principe Andrea: “La smetta di nascondersi” >>>

Covid: in Cina vaccinate oltre un miliardo di persone >>>