Sport Locale Calcio (Locale)

Eccellenza toscana: prima vittoria della Baldaccio Bruni (2-0) a Pratovecchio

Una doppietta di Terzi stende i casentinesi

Print Friendly and PDF

La Baldaccio Bruni Anghiari ha vinto 2-0 sul campo del Pratovecchio Stia nel match valevole per la 4° giornata del campionato di Eccellenza Toscana Girone B e lo ha fatto grazie alla doppietta messa a segno nel 1° tempo da Nicola Terzi. I biancoverdi hanno disputato una buona prestazione e hanno meritato di conquistare l’intera posta in palio. La squadra diretta da mister Chiarini ha ottenuto il 1° successo in campionato (dopo le sconfitte interne con Lastrigiana e Colligiana e il pari in trasferta con il Valdarno) ed è salita a quota 4 punti in classifica. Per la 1° volta tra l’altro gli anghiaresi hanno mantenuto inviolata la propria porta.

LA CRONACA DELLA SFIDA

Il Pratovecchio cerca di fare la partita nei minuti iniziali, ma la prima vera chance arriva al 13’ ed è in favore della Baldaccio con Goretti che da posizione favorevole calcia senza troppa convinzione. 5’ più tardi i locali rischiano l’autogol con un colpo di testa errato che viene salvato sulla linea. Al 22’ ci prova anche Alomar con un tiro da fuori che termina alto sopra la traversa. La compagine di mister Chiarini insiste ed al 25’ guadagna un calcio di rigore per un fallo commesso da Corsetti su Terzi. Lo stesso centravanti biancoverde si presenta sul dischetto e trasforma il penalty portando in vantaggio la Baldaccio.

I casentinesi non riescono a reagire ed al 33’ gli anghiaresi ne approfittano realizzando il 2-0 grazie all’ottimo assist di Rufini ed alla finalizzazione di Terzi che festeggia così la personale doppietta. I biancoverdi sfiorano il tris al 38’ con il tiro fuori misura di Rufini ed al 44’ dopo una bella azione corale in cui manca soltanto il tocco decisivo. Nel mezzo il colpo di testa provato da Conti e bloccato senza problemi da Palumbo.

All’inizio della ripresa mister Chiarini manda in campo Quadroni al posto di Goretti e il neo entrato si mette in luce al 13’ con una bella iniziativa personale (dribbling e tiro deviato in corner). Il team di mister Bronchi si rende pericoloso soltanto al 26’ con il gran tiro da fuori di M. Capacci che esce sopra la traversa. La situazione per il Pratovecchio si complica ulteriormente al 29’ con l’espulsione di A. Capacci per un brutto intervento. Al 36’ ci riprova M. Capacci ma il suo colpo di testa è preda dell’attento Palumbo.

La Baldaccio controlla senza patemi e al 39’ sfiora il tris. Alomar recupera palla, scarta un avversario e serve un pallone d’oro a Terzi che calcia bene pur senza inquadrare lo specchio. Nei minuti di recupero doppia ammonizione con conseguente espulsione di Castellano che dovrà quindi saltare il prossimo match interno con il Poggibonsi.

Al fischio finale la Baldaccio può comunque far festa per la 1° fondamentale vittoria in campionato. 

Nella foto: Nicola Terzi, autore della doppietta con la quale la Baldaccio Bruni ha vinto sul campo del Pratovecchio Stia

Redazione
© Riproduzione riservata
30/09/2018 20:37:20


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

I risultati delle squadre dell’Alta Valle del Savio >>>

La Tiferno 1919 vittoriosa con il Piccione dopo essere stata sotto di due reti >>>

Eccellenza umbra: parità (1-1) nel big-match fra Lama e Foligno >>>

Eccellenza Umbra: riflettori puntanti sulla sfida tra Lama e Foligno >>>

Anticipo Eccellenza umbra: Sansepolcro raggiunto in casa (1-1) dalla Narnese >>>

La Virtus Foligno annuncia infatti l'ingaggio di Claudio Pettinelli >>>

Eccellenza umbra: sarà terminata San Sisto-Pontevecchio >>>

Notte Rosa allo stadio Buitoni di Sansepolcro >>>

Una chiacchierata con Michele Mencarelli, uno degli esperti della Tiferno 1919 >>>

Serie C: l'Arezzo ridotto in 9 coglie un pari (0-0) nel derby di Siena >>>