Notizie Locali Comunicati

Vicinanza ai quindici lavoratori della IVV licenziati al termine di una lunga vertenza sindacale

Pd: Una vicenda che si unisce alle altre crisi aziendali del Valdarno

Print Friendly and PDF

Il Partito Democratico di San Giovanni Valdarno esprime solidarietà e vicinanza ai quindici lavoratori della IVV licenziati ieri mattina al termine di una lunga vertenza sindacale iniziata quasi una anno fa, a seguito delle indicazioni contenute nel piano di concordato in continuità attivato nel maggio 2016 per far fronte alla crisi della cooperativa del vetro.

Una azienda cooperativa di San Giovanni Valdarno, che ha fatto la storia di questa città, e che da diversi anni in crisi produttiva, era ricorsa a più riprese agli ammortizzatori sociali dello Stato e della Regione, fino all’epilogo di ieri. Per i quindici lavoratori si aprono adesso le porte della disoccupazione con 15 mesi di Naspi, mentre per la cooperativa vetraria il 25 ottobre si terrà l’udienza per la omologa del concordato e la conferma di continuare a lavorare e produrre.

Siamo vicini ai quindici lavoratori, alle loro famiglie, a tutta l’IVV, e profondamente dispiaciuti   per una cooperativa che ha segnato e contraddistinto, per la bravura dei maestri vetrai e per un marchio e un prodotto conosciuti in tutto il mondo, il nostro comune dal dopoguerra ad oggi.

Una vicenda, questa, che si unisce alle altre crisi aziendali del Valdarno (Beakaert di Figline Valdarno, Cotto Pratigliolmi di Faella, Fast Fashion di Terranuova Bracciolini, solo per ricordare le più recenti) e che destano preoccupazione profonda circa la situazione occupazionale nella nostra vallata.

Redazione
© Riproduzione riservata
09/10/2018 15:47:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Le bugie del vicesindaco di Umbertide e l'inconcludenza dell'amministrazione leghista >>>

Strisce pedonali 3D per rendere più sicure le strade aretine >>>

Nel centro storico di Sansepolcro stop all’asfalto! >>>

A Sansepolcro l'assemblea di Liberi Uguali della Valtiberina Toscana >>>

Il Sindaco di Bibbiena e i suoi scudieri si buttano senza riflettere nella mischia >>>

Gli operai della Nardi di Selci Lama chiedono fatti e non chiacchiere >>>

Chiara Gagnarli e Luca Migliorino (M5S): i soldi per i truffati da Banca Etruria ci sono >>>

Umbertide, la gara d’appalto è in corso. Il M5s si tranquillizzi >>>

I ragazzi del Liceo artistico donano i quadri alla Pneumologia del San Donato >>>

Avanzata petizione sulle condizioni del Ponte Buon Riposo-Castelluccio >>>