Notizie Locali Cronaca

Città di Castello, incendio nel ristorante pizzeria lungo la provinciale per San Secondo

Uno dei titolari ha notato fumo e fiammate: evitate conseguenze peggiori

Print Friendly and PDF

Ristorante pizzeria rischia di essere divorato dalle fiamme. Poteva essere devastante l'incendio scoppiato in un locale di Città di Castello lungo la strada provinciale che conduce verso San Secondo ed invece il caso ha evitato il peggio. Lunedì 8 ottobre uno dei titolari, verso le 9, si è recato nel locale nonostante l’apertura fosse prevista per la serata e ha notato che vicino al forno e alla cucina c’erano fumo e fiammate. Sono stati chiamati subito i vigili del fuoco, mentre lui si adoperava con l’estintore in dotazione al locale. Quando la squadra è arrivata sul posto la situazione era potenzialmente molto grave, in quanto il fuoco scaturito dal forte calore accumulato dalla lana di roccia che protegge la canna fumaria stava facendo bruciare non solo i travicelli del solaio, ma soprattutto un trave portante che sosteneva l’intero solaio del vano cucina e del forno della pizzeria e, soprattutto, la stanze superiori in uso al proprietario dell’immobile.

corriere dell'umbria
© Riproduzione riservata
09/10/2018 21:58:27


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Sansepolcro, è morto a 82 anni l'imprenditore Fausto Burzi di Santafiora >>>

Violento scontro a Indicatore: due le persone ferite >>>

Denunciate dai carabinieri tre persone in Valdarno per truffa >>>

Tentano il colpo alla cassa continua del market, ladri messi in fuga >>>

Inaugurata la Loggia di Ponente del Palazzo della Provincia dopo i restauri >>>

Capolona, falsi tecnici Enel allontanati da una coppia >>>

Mansarda in fiamme, intervento dei vigili del fuoco di Città di Castello >>>

Olmo di Arezzo, i parrocchiani in contrasto con il prete per le ceramiche in chiesa >>>

San Giustino: multa da 4553 euro a un pullman dell'Est con merce >>>

Vigilantes fatto scendere dall'auto dai malviventi, che poi scappano con il mezzo >>>