Notizie Nazionali Cronaca

Inghiotte una pallina di gomma mentre gioca, muore soffocato bambino di un anno

L’incidente ieri sera nella casa dei genitori, nel Novarese: vani i tentativi di rianimarlo

Print Friendly and PDF

Aveva inghiottito una pallina di gomma mentre stava giocando in casa nella serata di ieri: nonostante i disperati tentativi dei soccorritori di strapparlo alla morte non c’è stato nulla da fare per un bimbo di un anno, che abitava con i genitori e i fratellini a Momo, paese ad una decina di chilometri da Novara. Soccorso immediatamente dal padre, il piccolo è andato in arresto cardiaco ed è stato successivamente trasportato all’ospedale Maggiore di Novara dove veniva ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di Rianimazione. Nonostante le cure intensive dei sanitari, il tarda mattinata avveniva il decesso del piccolo.  

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
05/11/2018 14:44:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Circoncisione fatta in casa, muore bimbo di 5 mesi >>>

L’autista del bus resta in carcere. Salvini gela Ramy: “Vuole la cittadinanza? Si faccia eleggere” >>>

Bologna, morti due ragazzini precipitati dall'ottavo piano di un palazzo >>>

Si cerca la verità sulla morte di Imane Fadil, ma il legale della famiglia lascia l’incarico >>>

Incendio nella nuova tendopoli di San Ferdinando, muore un migrante >>>

I pm: “Ousseynou Sy resti in carcere, può colpire ancora” >>>

Analisi sugli organi di Imane Fadil: non c’è evidenza di radioattività >>>

“I controlli sul Morandi truccati prima della strage”. Cinque indagati, svolta decisiva >>>

Videochat erotiche con calciatori famosi >>>

In mutua per coprire la sospensione della patente: così Ousseynou Sy guidava il bus di studenti >>>