Notizie Nazionali Economia

Chiude la Pernigotti: addio a un pezzo di storia dell’industria dolciaria

Sono 100 i licenziamenti annunciati

Print Friendly and PDF

Addio a un pezzo di storia dell’industria dolciaria italiana: chiude la Pernigotti, dal 1860 sinonimo di cioccolato nell’immaginario collettivo nazionale e non solo. O meglio: è probabile che il marchio resti, a rimanere solo un ricordo sarà l’azienda di Novi Ligure che ha ancora 200 dipendenti, di cui 50 in produzione e il resto in amministrazione e vendita: 100 i licenziamenti annunciati. Una decisione che era nell’aria ma fino all’ultimo si sperava non fosse così. Invece oggi all’incontro convocato in Confindustria Alessandria, quello che i novesi, oltre ai sindacati e ai lavoratori non avrebbero voluto mai sentire. La drastica decisione di chiudere la fabbrica è stata annunciata oggi dagli esponenti dell’azienda. E in città è già partita la mobilitazione della città che non ci sta a perdere un patrimonio di storia e tradizione. Oggi, presidio di sindacati e lavoratori davanti ai cancelli della fabbrica e un incontro tra gli stessi sindacati e il sindaco di Novi, Rocchino Mliere che deve affrontare un’altra crisi, dopo quello dell’Ilva, Ma in questo caso i margini di manovra sembrano davvero inesistenti. E il destino di una fabbrica che adesso contava cinquanta dipendenti diretti alla produzione e circa duecento del commerciale, sembra ormai segnato. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
06/11/2018 22:23:38


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Il Cda di Tim si ricompatta: Gubitosi sarà il nuovo amministratore delegato >>>

Il governo cancella il condono fiscale, rinviato il carcere per gli evasori >>>

Lo storico stabilimento Fiat di Rivalta diventerà centro di distribuzione Mopar >>>

Il governo pronto a spedire le cartelle Ici sugli immobili religiosi >>>

Tim, il cda sfiducia l’ad Amos Genish >>>

Anas, lascia l’ad Armani per il "no" del governo alle nozze con Fs >>>

Chiude la Pernigotti: addio a un pezzo di storia dell’industria dolciaria >>>

Ferrari conferma le attese: “Verso un altro grande anno” >>>

Imprese chiamate ad aprire il portafoglio: ci sono da pagare 57 miliardi di tasse >>>

Giorgetti: “Il reddito di cittadinanza è complicato da attuare” >>>