Notizie Locali Cronaca

Volantini e manifesti sessisti contro il sindaco Simona Neri: individuati gli autori

I carabinieri hanno denunciato tre persone per il reato di diffamazione aggravata

Print Friendly and PDF

Da circa un anno, il Sindaco del Comune di Laterina Pergine Valdarno, Simona Neri, è stata destinataria di violenti attacchi gravemente diffamatori attraverso l’affissione di numerosi manifesti e volantini anonimi sui muri di edifici, anche pubblici. Il contenuto dei documenti, a volte realizzati in forma goliardica e solo apparentemente satirica, è stato spesso a sfondo sessista. Le indagini dei militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Arezzo, di carattere tradizionale e tecnico, si sono concentrate sulle caratteristiche di stampa dei documenti diffamatori e sui movimenti delle autovetture nelle aree dove venivano affissi. In particolare, l’esame e lo sviluppo investigativo dei singoli fotogrammi delle immagini di tutte le telecamere di videosorveglianza presenti nella zona, seppure non perfettamente nitide a causa della scarsa illuminazione, hanno consentito di individuare quali redattori e distributori dei documenti diffamanti un ingegnere informatico 34enne, già rappresentante politico della zona, un imprenditore 35enne e un’impiegata 30enne di Laterina Pergine Valdarno. Ai tre, denunciati per il reato di diffamazione aggravata, nel corso delle perquisizioni delegate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Arezzo, sono stati sequestrati smartphone, computer e documenti, il cui contenuto ha permesso di raccogliere elementi a sostegno del loro coinvolgimento nelle ipotesi di reato contestate.

Redazione
© Riproduzione riservata
06/12/2018 14:31:33


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Si era finto malato per farsi dare i soldi dalla fidanzata: ora va a processo >>>

Arezzo, padre e figlia travolti da una vettura: grave la piccola di 7 anni >>>

Arezzo: interravano la droga sotto un albero per poi rivenderla >>>

Vicenda Banca Etruria: tolta la sanzione di Consob all'ex direttore Luca Bronchi >>>

Concorsopoli, Bocci adesso va in Cassazione: «Fatemi uscire» >>>

Sansepolcro, lupi sbranano un capriolo davanti alle abitazioni di Gragnano >>>

Cade dalla moto tra Stia e Londa: ferito un 66enne svizzero >>>

Bucine: altro colpo allo spaccio di droga >>>

Arezzo, operaio 50enne rimane incastrato in un compattatore dei rifiuti >>>

E' Luciano Camilli, figlio del presidente della Viterbese, l'aggressore di Giorgio La Cava >>>