Notizie Nazionali Cronaca

Altre maestre sospese a Roma e Cassino per maltrattamenti ai bambini

Il fenomeno sta diventando un'emergenza, un malessere diffuso

Print Friendly and PDF

Altre tre maestre sono state sospese per maltrattamenti ai bambini in altrettante scuole di Roma e Cassino. A Cassino, in provincia di Frosinone, la polizia ha arrestato due donne di 54 e 63 anni, insegnanti in una scuola dell’infanzia. Sono persone con anni di esperienza alle spalle, accusate di maltrattamenti continuati nei confronti dei loro alunni e per questo sospese dalla professione, come la loro collega di un asilo del quartiere Magliana di Roma. Dalle intercettazioni ambientali e dai video delle telecamere di sorveglianza nascoste nelle classi delle due scuole emergono toni, insulti e gesti sempre più frequenti che fanno temere che ci si trovi di fronte a un’emergenza, un malessere diffuso nella categoria. «Ti faccio sputare io per terra, animale - gridano contro i piccoli le insegnanti sospese a Cassino». Oppure: « Se fai cadere l´acqua è meglio che ti scavi la fossa, adesso vado a prendere la corda e ti lego sulla sedia». Usano la stessa violenza le maestre dei bambini di una scuola alla periferia sud ovest della Capitale. A bloccare l’insegnante sono stati i carabinieri dopo la denuncia di cinque genitori preoccupati dei comportamenti che i loro bambini manifestavano durante i primi mesi di scuola. Erano diventati più aggressivi, non volevano più andare a scuola e ripetevano insulti e minacce che non avevano mai pronunciato né sentito dire in casa.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
10/01/2019 22:02:03


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Bologna, morti due ragazzini precipitati dall'ottavo piano di un palazzo >>>

Si cerca la verità sulla morte di Imane Fadil, ma il legale della famiglia lascia l’incarico >>>

Incendio nella nuova tendopoli di San Ferdinando, muore un migrante >>>

I pm: “Ousseynou Sy resti in carcere, può colpire ancora” >>>

Analisi sugli organi di Imane Fadil: non c’è evidenza di radioattività >>>

“I controlli sul Morandi truccati prima della strage”. Cinque indagati, svolta decisiva >>>

Videochat erotiche con calciatori famosi >>>

In mutua per coprire la sospensione della patente: così Ousseynou Sy guidava il bus di studenti >>>

Si accartoccia l’ultimo gradino della scala mobile, paura nella metropolitana di Roma >>>

Milano, sequestra il pullman poi appicca il fuoco: arrestato senegalese >>>