Notizie dal Mondo Attualità

L’Iraq: “Se gli Usa vogliono restare devono chiedere il permesso”

L’irritazione del presidente Saleh. Le milizie sciite vogliono un voto in Parlamento

Print Friendly and PDF

Le dichiarazioni di Donald Trump hanno irritato le autorità irachene. Il presidente americano ha detto in una intervista alla Cbs che le truppe americane resteranno in Iraq anche dopo il ritiro dalla Siria «per tenere d’occhio l’Iran». Oggi il presidente iracheno Barham Saleh ha replicato che gli Stati Uniti «non hanno chiesto il permesso per farlo» e che le priorità dell’Iraq è «combattere il terrorismo» e non «seguire l’agenda di qualcun altro», cioè appoggiare gli Usa nella lotta contro l’Iran. Le truppe americane si sono ritirate dall’Iraq nel 2011 ma sono tornate nell’agosto del 2014 per assistere le forze di sicurezza irachene contro l’Isis. Oggi ci sono ufficialmente 5 mila militari in 31 basi, ma la cifra complessiva sarebbe di 8 mila uomini. Nell’intervista alla Cbs Trump intendeva soprattutto ribattere alle critiche, sia dei democratici che dei repubblicani, per il suo ritiro dalla Siria, visto che restava la minaccia di cellule dell’Isis e quella dell’influenza iraniana nella regione. Il presidente ha precisato che le forze presenti in Iraq potranno fronteggiare tutte e due le minacce.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
04/02/2019 21:54:06


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Trump conferma lʼinteresse per la Groenlandia, la Danimarca risponde no >>>

Giro di vite della Francia contro la plastica nelle spiagge >>>

Alpinismo, l'impresa di Valerio Annovazzi: quarto ottomila scalato a 60 anni >>>

Meno di 4mila tigri in tutto il mondo: la sfida per salvarle >>>

Usa, Trump ripristina le esecuzioni capitali nel sistema di giustizia federale dopo 16 anni >>>

Allarme terrorismo, British Airways e Lufthansa sospendono i voli per il Cairo >>>

Sbarco sulla Luna, 50 anni fa il passo più lungo dellʼumanità >>>

Disarmo nucleare, mercoledì il primo incontro tra Usa e Russia >>>

Egitto, riaperte due piramidi a distanza di 54 anni >>>

In Turchia arrivano i primi missili russi, rischio di nuove tensioni con gli Usa >>>