Sport Locale Pallavolo (Locale)

Brusco stop in terra pugliese per la Sia Coperture Pallavolo San Giustino

Formazione umbra sconfitta sul campo della Fenice Cerignola

Print Friendly and PDF

Brusco stop in terra pugliese per la Sia Coperture Pallavolo San Giustino che, nel campo della Fenice Cerignola, si fa rimontare e deve cedere due punti pesanti alla compagine locale, arrendendosi al Tie break. Partita difficile in un campo assai ostico per i "boys" di coach Sideri : i padroni di casa, nonostante una classifica che li veda lontani dai bianco azzurri ed in lotta per la salvezza, riescono grazie ad un ottima fase difensiva ad imbrigliare gli ospiti che, vittima per l'ennesima volta dei propri errori, non riescono a chiudere la partita, cedendo infine la vittoria ad una Fenice continuamente spinta dal proprio caloroso pubblico. La Sia Coperture scende in campo con Ramberti in cabina di regia e Puliti opposto, ancora privi di Thiaw sono Conti e Benedetti ad agire in banda, Antonazzo e Stoppelli al centro, Boriosi libero. Primo set che vede subito partire forte i padroni di casa: gli umbri non riescono ad esprimersi sul loro livello in battuta, mentre i pugliesi fanno del servizio il loro primo attacco, andando subito a mettere in difficoltà gli ospiti. Nonostante un tentativo di rimonta, sarà Cerignola a portarsi in vantaggio, 25-22. Nel secondo set c'è la reazione decisa degli altotiberini che, ritrovandosi nella correlazione muro e difesa, riescono a mettere alle corde l'avversario : gli errori sono ridotti al minimo e tanto basta per aggiudicarsi il set e pareggiare, 19-25. Terzo set sulla falsa linea del secondo, con Puliti e compagni che martellano i padroni di casa dai nove metri e non concedono nulla, portandosi così avanti nel conto dei set, 21-25. Tutto farebbe presumere l'imminente fine dell'incontro, ma i ragazzi del Ds Maric rientrano in campo con poca convinzione, forse con un po' di supponenza, ed è subito break dei locali: la reazione non si fa attendere, ma nel finale di set sono i troppi errori commessi ad inficiare la rimonta. Si va al Tie break, con il set vinto da Cerignola per 25-19. Il suicidio finale è servito al quinto set, dove San Giustino, costantemente avanti e con il match Ball servito sul 14-13, non riesce a scardinare la difesa locale, subendo il ritorno dei padroni di casa che si aggiudicano la gara per 3-2, vincendo il set 18-16. Prestazione sottotono e troppo altalenante per i ragazzi di coach Sideri che scivolano di un gradino in classifica a favore di Bari. Nulla è compromesso ma, domenica al Pala Volley di via Anconetana, i nostri "boys" saranno chiamati al riscatto e all'impresa contro la capolista Fano per provare ad inseguire ancora una piazza che garantisca i play off promozione.

 

Sia Coperture Pallavolo San Giustino : Puliti 27, Conti 23, Antonazzo 13, Stoppelli 6, Ramberti 6, Benedetti 5, Boriosi (L), Zangarelli, Marconi, N.e Landini, Giunti, Celli, Buttarini(L)

Redazione
© Riproduzione riservata
20/03/2019 08:37:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Locale)

Bartoccini Fortinfissi Perugia, inaugurata la nuova stagione 2019-2020 >>>

Serie B1/f: Vittoria Belotti completa il trio delle centrali del San Giustino Volley >>>

La Bartoccini FORTinfissi scalda i motori >>>

Sara Menghi: "Perugia è ambiziosa ma consapevole" >>>

Serie C femminile, Mandrelli Maurizio team manager >>>

Completato il reparto centrali con Ema Strunjak >>>

Luisa Casillo: "La Pantera è tornata!" >>>

Pallavolo San Giustino, lunedì 19 agosto il via alla preparazione >>>

Serie C femminile, linea verde con Sara Ferrini >>>

Confermato lo sponsor tecnico per la Pallavolo San Giustino >>>