Notizie Nazionali Cronaca

Rapine e tentato omicidio ispirato al videogioco violento, in manette sei giovani a Monza

Un videogioco che ha già suscitato diverse polemiche per la violenza della trama e dell'azione

Print Friendly and PDF

Almeno dieci rapine e un tentato omicidio. Sei ragazzi poco più che diciottenni sono stati arrestati dalla polizia di Monza, fanno parte di una gang di giovanissimi che si ispirava al violento videogioco Grand theft auto (GTA). L’ordinanza di custodia cautelare è del gip di Monza. Tutti gli arrestati sono poco più che maggiorenni e sono tutti gravemente indiziati, a vario titolo, di un tentato omicidio e di dieci rapine aggravate, oltre ai delitti di lesioni, furto, minacce gravi e spaccio di stupefacenti, reati tutti commessi a Monza tra il marzo 2018 ed il gennaio 2019. In concorso ci sono anche soggetti minorenni. Grand Theft Auto, abbreviato in GTA, è un gioco online d’azione sviluppato negli stati Uniti per computer, smartphone e tablet e venduto in oltre 200 milioni di copie. Un videogioco amato da molti adolescenti in tutto il mondo e che ha già suscitato diverse polemiche per la violenza della trama e dell’azione in cui si cala chi gioca. In GTA i protagonisti, partendo dal furto d’auto, devono gestire una gang e contendersi la città con missioni violente contro le bande rivali.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
17/04/2019 14:14:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Ha aperto gli occhi e succhia la piccola nata con un cesareo dopo che la madre è stata investita >>>

Abusi sessuali, il prof ci ricasca 10 anni dopo. Per il ministero era idoneo all'insegnamento >>>

Pirata della strada investe una ragazza incinta e scappa: i medici obbligati a un parto cesareo >>>

Turista francese fa la doccia nuda in pieno centro a Milano: “Non pensavo fosse vietato” >>>

Picchiato dai compagni in classe, quindicenne rischia di perdere l’occhio >>>

Bus di turisti si ribalta vicino a Siena, una donna morta e oltre trenta feriti >>>

Bambino di 2 anni ucciso in casa a Milano, fermato il padre >>>

Incendio doloso a Mirandola, due morti e due feriti gravi >>>

Torna libera la ragazza che ha ucciso il padre violento vicino a Roma >>>

Scossa di terremoto di magnitudo 3.9 in Puglia, epicentro nei pressi di Barletta >>>