Sport Locale Ciclismo (Locale)

I vincitori del 3° Gran Premio Sogepu organizzato dal Team Fortebraccio

Oltre 350 gli atleti presenti al via

Print Friendly and PDF

Le gare contro il tempo valevoli per il 3° Gran Premio Sogepu hanno regalato una giornata di grande ciclismo al pubblico presente sulle strade di Piosina di Città di Castello (in provincia di Perugia). La crono multi-categorie indicativa nazionale organizzata dal Team Fortebraccio e riservata ad elite – under 23, juniores (maschi e femmine), allievi (maschi e femmine) ed esordienti (maschi e femmine) ha infatti visto ai nastri di partenza circa 350 atleti ed ha regalato spettacolo in ogni competizione. Una festa di sport cominciata la mattina alle 9:30 con la prima partenza e chiusa poco dopo le ore 18:00 con l’ultima premiazione. Perfetta l’organizzazione del Team Fortebraccio, grazie alla collaborazione delle istituzioni, delle associazioni e delle persone che con il loro impegno hanno reso possibile la riuscita di questa splendida manifestazione. Presenti, sotto lo sguardo attento dei tecnici federali Marino Amadori e Rino De Candido, i migliori specialisti del panorama nazionale.

Gerbaudo festeggia nella categoria elite e under 23

La gara degli elite e under 23 è stata vinta da Matteo Gerbaudo. Il ciclista del Team Fortebraccio ha coperto i 24,2 km del tracciato in 29’02”6 (alla media di 50,011 km/h) e grazie a un’ottima prestazione ha primeggiato nella prova di casa precedendo di 1’11”8 Luigi Pietrini (Gs Maltinti) e di 1’29”2 Paolo Baccio del Team Colpack. 4° posto nella classifica generale e migliore tra gli elite Luca Taschin (Calz. M. Granaro Marini), 5° il serbo Veljko Stojnic (Team Franco Ballerini) e 6° Andrea Dagostino (Team Fortebraccio) che è risultato 2° tra gli elite. Matteo Gerbaudo si è laureato anche Campione Regionale Umbro a cronometro under 23.

Successo di Piccolo e Colinelli nella categoria juniores

Tra i maschi juniores affermazione per Andrea Piccolo. Il Campione Italiano in carica, portacolori del Team LVF, ha coperto i 14,45 km del percorso in 17’56”8 (alla media di 48,301 km/h) e ha preceduto di 10”3 Riccardo Carretta (U.C. Giorgione), mentre sul terzo gradino del podio è salito Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini) con un ritardo di 12”3. Top five completata da Nicola Tosin (U.C. Giorgione) e Gidas Umbri (Team LVF). Maglia di Campione Regionale Umbro a cronometro per Alessio Pantalla (ASD U.C. Foligno).

Nella stessa categoria in ambito femminile il successo è andato a Sofia Colinelli. La ciclista in forza al VO2 Team Pink ha coperto i 14,45 km del percorso in 21’19”4 (alla media di 40,672 km/h) e ha messo la firma in questa competizione battendo di 5”6 la russa Anastasiia Tsymbaliuk (U.C. Conscio Zhiraf G) e di 14”5 Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team). Tra le migliori cinque anche Eleonora Camilla Gasparrini (VO2 Team Pink) e Noemi Lucrezia Eremita (Ciclismo Insieme).

Giordani e Barale primeggiano tra gli allievi

Tra gli allievi a vincere la gara è stato Lorenzo Giordani. Il portacolori della Polisportiva Milleluci Ciclismo ha coperto i 7,54 km del percorso in 10’22”0 (alla media di 43,640 km/h) ed ha preceduto di 3”3 Florian Samuel Kajamini (SC San Lazzaro) e di 3”7 Riccardo Djordjevic (SS Aquila). 4° Bryan

Olivo (Bannia Ass. Sport Dilettanti), 5° Tobia Zingoni (G.S. Iperfinish ASD). A laurearsi Campione Regionale Umbro a cronometro è stato Giulio Pellizzari (ASD U.C. Foligno).

Nella stessa categoria in ambito femminile affermazione di Francesca Barale. La ciclista del Pedale Ossolano ha coperto i 7,54 km del percorso in 11’06”4 (alla media di 40,757 km/h) e si è imposta con 11”7 su Carlotta Cipressi (Re Artù – General Sys) e con 24”3 su Eleonora Ciabocco (Team di Federico Pink). Tra le migliori cinque anche Sara Fiorin (GS. Cicli Fiorin Cycling) e Martina Sanfilippo (VO2 Team Pink). Ad indossare la maglia di Campionessa Umbra a cronometro è stata Asia Ranucci (ASD U.C. Foligno).

Tra gli esordienti acuti di Fiorin e Zanzi

A trionfare nella competizione riservata agli esordienti maschi è stato Matteo Fiorin. Il ciclista del GS Cicli Fiorin ASD ha coperto i 3,64 km del percorso in 5’04”7 (alla media di 43,006 km/h) precedendo di 10”6 Tommaso Bruno (Team Fortebraccio) e di 12” Riccardo Lorello (AC F Bessi Calenzano). 4° e 5° posizione per Federico Amati (Team Logistica Ambientale) e per Leonardo Lunardon (Velo Junior Nove).

Nella stessa categoria in ambito femminile affermazione per Valentina Zanzi. La ciclista del Re Artù – General Sys ha coperto i 3,64 km del percorso in 5’49”0 (alla media di 37,547 km/h) ed ha preceduto di 5” la compagna di squadra Melissa Urbinati. 3° gradino del podio a 6”7 per Elettra Paganelli (GS Cicli Fiorin). A seguire Caterina Senesi (AC F Bessi Calenzano) e Vittoria Pirro (GSC Villongo).

Le gare riservate agli esordienti non hanno assegnato la maglia di campione regionale a cronometro.

Felice per l’esito della manifestazione il Comitato Organizzatore, rappresentato dal direttore di corsa internazionale e segretario del Team Fortebraccio Enzo Amantini. “E’ stata una splendida giornata di ciclismo, caratterizzata da un bel sole, dalla presenza dei migliori specialisti nazionali, dalla sicurezza del percorso e dal numeroso pubblico presente. A nome del Team Fortebraccio ci tengo a ringraziare Cristian Goracci e la Sogepu, l’Amministrazione Comunale di Città di Castello, la Proloco di Piosina, i volontari, le scorte tecniche, la protezione civile e le forze dell’ordine. Tutto è andato per il meglio ed i complimenti di tutti i presenti rappresentano per noi il riconoscimento più importante. Siamo davvero soddisfatti di come si sono svolte le varie gare e dello spettacolo che i corridori ci hanno regalato”.

Bilancio positivo anche a livello agonistico per il Team Fortebraccio che ha festeggiato il trionfo tra gli elite e under 23 di Matteo Gerbaudo e la 2° posizione tra gli esordienti di Tommaso Brunori. Due risultati di assoluto spessore di fronte ai migliori interpreti nazionali, a conferma dell’ottimo lavoro svolto anche a cronometro.

Redazione
© Riproduzione riservata
21/04/2019 12:11:17


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Ciclismo (Locale)

Matteo Gerbaudo del Team Fortebraccio convocato al raduno nazionale di Gabicce >>>

Francesco Papini è Campione Regionale Enduro Series MTB >>>

La Cicli Effe Effe in evidenza nel circuito delle Vallate Aretine >>>

Fine settimana a pieno regime per il Team Fortebraccio >>>

Le gare in programma domenica per il Team Fortebraccio >>>

Gran Premio Città di Bastia: cresce l’attesa per la gara >>>

Risultati positivi per il Team Fortebraccio nelle gare del 25 aprile >>>

Un 25 aprile intenso per il Team Fortebraccio >>>

I vincitori del 3° Gran Premio Sogepu organizzato dal Team Fortebraccio >>>

Le gare del weekend del Team Fortebraccio >>>