Notizie Nazionali Politica

Toninelli: “Avremo l’analisi costi-benefici sulla Tav a fine gennaio”

Il ministro: «Ridiscutere integralmente l’opera fa parte del contratto di governo»

Print Friendly and PDF

L'analisi costi-benefici «è arrivata come bozza. La stiamo vagliando». Lo ha ribadito il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, ospite di Agorà su Rai3. Quando arriverà la risposta definitiva? «A fine gennaio penso che potrò avere l’analisi completa», ha risposto il ministro, che ha ricordato anche che nel contratto di governo «c’è scritto “ridiscutere integralmente l’opera”: è quello che stiamo facendo e per la prima volta con consapevolezza». E il contratto, ha sottolineato, «vincola le due forze di governo anche diverse tra loro». Toninelli ha quindi difeso il suo operato: «Sono stanco di essere contestato su delle opinioni», bisogna guardare «i numeri» delle analisi sulle opere, anche sulla Tav. Mentre chi dice che in commissione ci sono solo tecnici no Tav «è ignorante».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
12/01/2019 06:29:41


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Il Consiglio di Stato boccia il trasferimento del “Turismo” dal Mibact al ministero dell’Agricoltura >>>

Migranti: il premier Conte sfida il ministro Salvini >>>

Lega e Movimento 5 Stelle divisi anche sulle regole del referendum >>>

Il sindaco di Palermo “congela” il decreto sicurezza >>>

La Camera dei Deputati ha approvato la Manovra >>>

Di Maio chiude le porte all'ipotesi del rimpasto. Toninelli blinda il posto >>>

Manovra, corsa contro il tempo e rissa in Parlamento >>>

Pensioni, la scure per tutti fa perdere 300 euro l'anno >>>

Manovra, battaglia in Senato: il governo pone la fiducia >>>

Problemi alla società di famiglia anche per un altro "grillino": Alessandro Di Battista >>>