Notizie Locali Cronaca

Monte San Savino: turisti rimasti chiusi dentro la torre civica per Pasquetta

Problema alla fine risolto, attraverso i carabinieri e gli addetti del Comune

Print Friendly and PDF

Piccola disavventura di Pasquetta per otto turisti italiani a Monte San Savino, che per un attimo hanno pensato anche di ricorrere alle vie legali. Erano saliti nella torre civica del paese per godersi la bellezza del panorama del paesaggio. Quando però sono tornati indietro per scendere, hanno trovato luci spente e porta d’uscita chiusa; attraverso i telefoni cellulari, hanno allora chiamato i carabinieri, che hanno a loro volta avvisato il Comune, ma anche i passanti avevano udito le grida dei turisti. I custodi del punto informazioni sono accorsi in tempi rapidi e hanno aperto la porta ai visitatori. Dispiaciuto il sindaco Margherita Scarpellini, che ha chiesto delucidazioni alla ditta che provvede alla gestione degli ingressi nella torre.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
25/04/2019 21:59:45


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Umbria: zero contagi al Covid-19 mentre i positivi scendono a 61 >>>

Troppa gente nella notte ad Arezzo, scatta lo sgombero forzato >>>

Covid-19: nessun nuovo caso oggi nell'Aretino >>>

Incidente in moto: morto Thomas Lorenzetti gestore di un noto pub a Castiglion Fiorentino >>>

Covid-19: a Città di Castello un nuovo guarito >>>

Arrestato un 28enne per spaccio di sostanze stupefacenti >>>

Non risponde al giudice l'uomo che ha ucciso la figlia di 4 anni a Levane >>>

Coronavirus: in Toscana 35 nuovi casi, 5 decessi e 121 guarigioni >>>

Ubriaco alla guida dell'auto sbatte violentemente contro un palo della pubblica illuminazione >>>

Covid-19: un nuovo caso di positività nell'Aretino dopo tre giorni con incremento zero >>>