Notizie Locali Cronaca

Omicidio di Raffaella Presta, condanna definitiva per il marito Francesco Rosi

Confermati i 30 anni di reclusione: il delitto nel novembre del 2015

Print Friendly and PDF

La Cassazione ha definitivamente confermato la condanna a trent'anni di reclusione inflitta al quarantasettenne perugino Francesco Rosi per avere ucciso, il 25 novembre 2015, con due colpi di fucile, la moglie, l'avvocato Raffaella Presta, 40 anni, nella propria abitazione di Perugia. I giudici hanno infatti ritenuto inammissibile il ricorso dei difensori dell'uomo processato con il rito abbreviato. Rosi dopo l'omicidio chiamò il 112 e venne arrestato dai carabinieri. E' attualmente detenuto. Alla lettura della sentenza della Cassazione hanno assistito la sorella e il fratello della vittima. I familiari di Raffaella Presta si sono costituiti parte civile con l'avvocato Marco Brusco. "Le bugie di Rosi hanno finito per stritolarlo - il commento del legale -, impedendogli di ottenere le attenuanti. Siamo soddisfatti della sentenza. Speriamo che tutti i familiari possano trovare finalmente un pò di serenità per affrontare la vita".

Redazione
© Riproduzione riservata
11/07/2019 21:37:06


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Maltempo: il Tevere ha superato ieri la soglia di allarme a Santa Lucia >>>

Sono molto gravi le condizioni di un calciatore dopo uno scontro di gioco >>>

La Polizia di Stato arresta un albanese con quasi 3 etti di cocaina purissima >>>

Albero cade in A1 e provoca smottamento: autostrada chiusa fra Valdarno e Arezzo >>>

Ingente furto all'oleificio Cinque Colli di Lucignano >>>

Risale il livello del lago Trasimeno dopo le ultime piogge >>>

Ritrovato il giornalista scomparso a Foligno venerdì mattina >>>

Auto trascinata dalla corrente ad Anghiari: è stata ritrovata a Citerna >>>

Prende a pugni la madre: arrestato un 36enne di Città di Castello >>>

Ondata di furti su auto in sosta, la Polizia di Stato arresta in flagranza ladro seriale >>>