Notizie Locali Cronaca

Città di Castello, scoppia la lite in un bar durante la partita a carte: grave 70enne

Si trova in prognosi riservata all'ospedale di Perugia. Arrestato un 47enne

Print Friendly and PDF

In manette, con l’accusa di lesioni gravi, è finito un uomo di Città di Castello di 47 anni accusato di aver colpito con un pugno un 71enne, attualmente  ricoverato in prognosi riservata per una grave emorragia post-traumatica. Con ogni probabilità necessità di intervento chirurgico. I motivi del gesto sembrano riconducibili a futili motivi, probabilmente legati a una partita a carte in un bar di Città di Castello. L’anziano, dopo aver ricevuto il colpo, sarebbe caduto all’indietro battendo violentemente la testa a terra, perdendo conoscenza e sanguinando in maniera abbondante dal capo. I presenti hanno allertato i soccorsi e l’uomo è stato trasferito nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, dopo essere stato accolto con codice rosso nel nosocomio tifernate. L’aggressore che si era dato alla fuga è stato rintracciato nelle strade del centro di Città di Castello e arrestato.

Redazione
© Riproduzione riservata
18/08/2019 14:31:06


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Furti con destrezza: a Città di Castello arrestati due rumeni >>>

Bisarca avvolta dalle fiamme: chiusa l'A1 tra Monte San Savino e Arezzo >>>

Trasportava cardellini in una scatola di legno senza anello identificativo >>>

Si perde nel bosco, 64enne aretino ritrovato dal soccorso alpino nella notte >>>

Sansepolcro, ladri a Palazzo delle Laudi: cercavano l'incasso di Borgo Sport >>>

Perugia, 41enne peruviano morto in un appartamento >>>

Pastore Tedesco incastrato sulla grata: liberato dai vigili del fuoco >>>

Sansepolcro: ennesimo raid vandalico alla stazione ferroviaria >>>

Arezzo: tamponamento a Olmo, un'auto perdeva gas >>>

Adescavano vecchietti promettendo prestazioni sessuali >>>