Notizie Locali Cronaca

Perugia, controlli dopo i disordini nel centro storico. Pronta risposta dei carabinieri

Arrestato un 21enne cittadino tunisino

Print Friendly and PDF

Continua il duro contrasto alla criminalità comune nell’acropoli cittadina, soprattutto durante le ore notturne. L'altra notte, infatti, la Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Perugia, in risposta ai danneggiamenti che hanno interessato alcune vetture parcheggiate in centro storico e in particolare in Via U. Rocchi, in Via Baldeschi e in Piazza Ansidei, hanno tratto in arresto, per il reato di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, un 21enne cittadino tunisino, in Italia senza fissa dimora, già noto alle cronache giudiziarie locali. In particolare, il predetto giovane, durante un controllo in un locale di quel centro, scaturito dalla notizia dei disordini sopra citati, alla richiesta di esibire i propri documenti, al fine di eludere l’identificazione, ha aggredito i militari operanti, procurando a uno di essi alcune contusioni a un braccio. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso le camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo, come disposto dall’A.G. competente.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/08/2019 21:42:39


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Umbria: zero contagi al Covid-19 mentre i positivi scendono a 61 >>>

Troppa gente nella notte ad Arezzo, scatta lo sgombero forzato >>>

Covid-19: nessun nuovo caso oggi nell'Aretino >>>

Incidente in moto: morto Thomas Lorenzetti gestore di un noto pub a Castiglion Fiorentino >>>

Covid-19: a Città di Castello un nuovo guarito >>>

Arrestato un 28enne per spaccio di sostanze stupefacenti >>>

Non risponde al giudice l'uomo che ha ucciso la figlia di 4 anni a Levane >>>

Coronavirus: in Toscana 35 nuovi casi, 5 decessi e 121 guarigioni >>>

Ubriaco alla guida dell'auto sbatte violentemente contro un palo della pubblica illuminazione >>>

Covid-19: un nuovo caso di positività nell'Aretino dopo tre giorni con incremento zero >>>