Notizie Locali Sanità

Barbato subentra a Moroni, novità per i medici di famiglia in Valtiberina

Gli assistiti sono chiamati a fare una scelta. Ecco come e dove

Print Friendly and PDF

Da giovedì prossimo 29 agosto ci sarà un nuovo medico di famiglia in Valtiberina: si tratta di Giuliano Barbato. Subentra ad Alessandro Moroni, che per circa un anno ha ricoperto un incarico provvisorio. Tutti gli assistiti di Moroni sono quindi chiamati a scegliere un nuovo medico, tra  Barbato e gli altri che risultino ancora disponibili.

Dal 29 agosto la scelta potrà essere effettuata recandosi all’Ufficio Anagrafe Assistiti (Distretto Sansepolcro, Via Santi di Tito 24) dal lunedì al sabato dalle 7,30 alle 12,30; ad Anghiari:  martedì, mercoledì, giovedì, sabato dalle 7,30 alle 12,30; a Pieve Santo Stefano: lunedì, mercoledì, venerdì dalle 7,30 alle 12,30. E' necessario presentare la tessera sanitaria.

 

La Asl ricorda che è possibile scegliere il nuovo medico anche online, autenticandosi tramite il pin della tessera sanitaria o Spid:

  • sul portale hptt://open.toscana.it/ (Guida disponibile sul sito Asl Toscana Sud Est)
  • totem PuntoSi
  • app smartSSt di Regione Toscana.
Redazione
© Riproduzione riservata
26/08/2019 10:40:39


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Salute Mentale, open day a Città di Castello >>>

Giornata mondiale della vista, visite gratuite messe a disposizione dalla Asl >>>

Boom di nascite all'ospedale di Arezzo: 12 in appena sette ore >>>

Un milione di euro per aggiornare le due risonanze del San Donato di Arezzo >>>

Nefrologia narrativa, premiati i medici della Usl Umbria 1 >>>

La CRT assume un logopedista a tempo indeterminato >>>

Gara di generosità per l’ospedale di Città di Castello >>>

Traumatologia sportiva, parte l’attività ambulatoriale al San Donato >>>

La Radioterapia del Valdarno tra aggiornamenti e nuove sfide >>>

Arezzo: Una preospedalizzazione rinnovata per 200 pazienti a settimana >>>