Notizie Locali Cronaca

Adescavano vecchietti promettendo prestazioni sessuali

In manette due persone a Città di Castello

Print Friendly and PDF

Finiscono in manette due romeni di 26 e 21 anni, arrestati a Promano di Città di Castello, sulla superstrada E45, con l’accusa di aver rubato nel giugno scorso collane d’oro a due ultraottantenni nel Maceratese. Gli indagati – secondo la Procura di Macerata – adottava la tecnica dell’abbraccio: con scuse banali o promettendo prestazioni sessuali, la donna sfilava le collane agli anziani mentre il 26enne agiva a supporto come palo.

Redazione
© Riproduzione riservata
14/09/2019 19:13:08


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

La Guardia di Finanza del Valdarno sequestra una discarica abusiva di rottami >>>

Autofficina abusiva scoperta dai carabinieri forestali >>>

Aumentano i furti nelle abitazioni in tutta la provincia di Arezzo >>>

Città di Castello, 23enne arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale >>>

Auto in fiamme nella superstrada E45 >>>

L'aretino Domenico Giani non é più il capo dei gendarmi del Vaticano >>>

Scontro fra due auto a Policiano di Arezzo: due feriti in codice rosso >>>

Ragazzo derubato del telefonino e dei soldi che aveva in tasca >>>

Furto con scasso alla Todis di Ceciliano: banditi in fuga con mille euro >>>

Arezzo, 64enne truffata su Facebook da un medico americano per 16mila euro >>>