Notizie Locali Cronaca

Progressivi miglioramenti per la bambina affetta da malaria: resta però in prognosi riservata

Il professor Di Cara: “Non è ancora possibile fare previsioni sulla durata del ricovero”

Print Friendly and PDF

Una nota dell’ospedale informa che sono in via di miglioramento, ma la prognosi resta ancora riservata, le condizioni della bambina di 6 anni, ricoverata da domenica pomeriggio nella struttura complessa di Pediatria del Santa Maria della Misericordia. Prosegue il monitoraggio dei parametri vitali e i sanitari hanno rilevato un costante miglioramento dei valori ematologici, grazie alle terapie e alla trasfusione effettuata già nella prima fase di ricovero, come ha riferito il dottor Edoardo Farinelli in servizio nella giornata di domenica. Il caso viene seguito anche dalla dottoressa Rita Cozzali e dal direttore della struttura, il professor Giuseppe Di Cara: “Stiamo seguendo la paziente in stretta collaborazione con i colleghi della struttura di Malattie Infettive, e possiamo considerare i risultati più che soddisfacenti – sottolinea – al momento, però, non è ancora possibile fare una previsione circa la durata della degenza”. Ha trovato conferma il fatto che la bambina abbia trascorso, nel mese di settembre, un periodo di vacanza in Costa D’Avorio. “In casi come questo la profilassi, prima di mettersi in viaggio, è obbligatoria per chi si reca in paesi a rischio – sostiene la dottoressa Rita Cozzali – la diagnosi di malaria è di facile acquisizione, ma chiaramente le informazioni raccolte in fase di accettazione del paziente sono utilissime”.

Redazione
© Riproduzione riservata
08/10/2019 10:50:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Arezzo, aggredita e violentata lo scorso luglio: stamani l'incidente probatorio >>>

Magazziniere trafugava merce da noto esercizio commerciale di Arezzo >>>

Arrestato a Palazzo del Pero un uomo che maltrattava la moglie >>>

Arezzo, scontro tra un'auto e un mezzo pesante: ferito un 38enne straniero >>>

Si allontana dal centro anziani di Cortona: ritrovato nel bosco dai carabinieri >>>

Pioggia di banconote false in Valtiberina: denunciata una coppia di fidanzati >>>

E45, crollo della piazzola a Pieve: rinviati a giudizio i tre dirigenti Anas >>>

"Furti col mattone" nelle auto in sosta: sorpreso un 45enne aretino >>>

Truffe online smascherate dai carabinieri in Casentino >>>

Domani l'ultimo saluto all'imprenditore Alfredo Marconi, deceduto domenica in Val Gardena >>>