Notizie Locali Cronaca

Furto con scasso alla Todis di Ceciliano: banditi in fuga con mille euro

Hanno prima tagliato la rete, poi colpito con un piccone la vetrata: indagini in corso

Print Friendly and PDF

Furto con scasso alle prime luci dell’alba di domenica al supermercato Todis di Ceciliano, ad Arezzo. I banditi sono penetrati nell’area del market tagliando la rete, per poi manomettere l’impianto d’allarme. A quel punto, una volta dentro, hanno preso a picconate una porta vetrata per dirigersi verso le casse: un bottino che, secondo una prima stima, ammonterebbe a circa mille euro. Con il denaro in tasca, poi, si sono dati alla fuga nei campi: sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato, supermercato che ieri mattina è rimasto chiuso per alcune ore per effettuare i vari rilievi. Al vaglio degli inquirenti i sistemi di videosorveglianza presenti in zona.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
14/10/2019 09:45:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Maltempo: il Tevere ha superato ieri la soglia di allarme a Santa Lucia >>>

Sono molto gravi le condizioni di un calciatore dopo uno scontro di gioco >>>

La Polizia di Stato arresta un albanese con quasi 3 etti di cocaina purissima >>>

Albero cade in A1 e provoca smottamento: autostrada chiusa fra Valdarno e Arezzo >>>

Ingente furto all'oleificio Cinque Colli di Lucignano >>>

Risale il livello del lago Trasimeno dopo le ultime piogge >>>

Ritrovato il giornalista scomparso a Foligno venerdì mattina >>>

Auto trascinata dalla corrente ad Anghiari: è stata ritrovata a Citerna >>>

Prende a pugni la madre: arrestato un 36enne di Città di Castello >>>

Ondata di furti su auto in sosta, la Polizia di Stato arresta in flagranza ladro seriale >>>