Notizie Locali Cronaca

Perugia: colpito da un sasso mentre va in bici, riporta un trauma cranico

Si tratta di uno straniero sulla trentina, ora ricoverato al Santa Maria della Misericordia

Print Friendly and PDF

Uno straniero di una trentina d'anni è stato colpito da un sasso che gli è stato lanciato contro mentre in bicicletta stava passando in via Cortonese, a Perugia. Su quanto successo sono in corso indagini della polizia. In base ai primi accertamenti viene escluso un lancio casuale della pietra o qualcosa legato a forme di razzismo. L'autore del gesto non è stato ancora identificato ma gli elementi raccolti dagli investigatori porterebbero a ipotizzare il coinvolgimento di un altro straniero. L'indagine è comunque in corso nel massimo riserbo. Lo straniero colpito è stato trasportato all'ospedale di Perugia in codice rosso. Avrebbe riportato - riferisce il Santa Maria della Misericordia - un trauma cranico.

Redazione
© Riproduzione riservata
19/10/2019 06:29:57


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Incidente stradale nella superstrada E45 >>>

Tragedia in Val Gardena: imprenditore aretino perde la vita sulle piste da sci >>>

Cade all’interno del Bike Park di Gubbio: intervento del soccorso alpino dell’Umbria >>>

E45 senza barriere, scatta la petizione: c'è pure Federconsumatori con gli utenti >>>

Incidente stradale ad Arezzo: feriti due giovani in moto >>>

Per evitare di investire un cane finisce con il suo articolato fuori strada a San Giustino >>>

Confermati i sequestri dei beni agli ex amministratori di Banca Etruria >>>

La superstrada E45 continua a perdere pezzi: calcinacci dal cavalcavia >>>

Droga: tre cittadini albanesi arrestati a Perugia >>>

I Carabinieri del Valdarno denunciano due persone per lesioni stradali gravi >>>