Sport Locale Automobilismo (Locale)

Lorenzo Mercati primo di gruppo e decimo assoluto nelle prove della Pedavena-Croce d'Aune

Ottimi responsi, anche Rudi Bicciato è vicino. E domani grande battaglia in gara

Print Friendly and PDF

Ottime performance di Lorenzo Mercati nelle prove ufficiali della 37esima Pedavena-Croce d'Aune, ultima tappa del campionato italiano di velocità in montagna. Il 36enne pilota di Sansepolcro, che gareggia con i colori di Saturno Notizie, è risultato infatti il migliore in gruppo N con la sua Mitsubishi Lancer Evo in entrambe le sessioni. Nella prima, ha coperto i 7785 metri del tracciato in 4'54"19 e nella seconda ha migliorato di oltre 3 secondi, fermando il cronometro a 4'50"89, che è il decimo miglior tempo assoluto, anche se Rudi Bicciato (stessa vettura) è secondo a 1"42 da Mercati. Domani mattina la gara, con partenza della prima alle 8. 

Redazione
© Riproduzione riservata
19/10/2019 18:31:42


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Automobilismo (Locale)

Secondo miglior tempo di Lorenzo Mercati nelle prove del Nevegal >>>

Tre piloti della Speed Motor alla 46esima Alpe del Nevegal >>>

Andrea e Giacomo Piccini in pista per la vittoria sulla leggendaria pista di Spa >>>

Lorenzo Mercati all'Alpe del Nevegal con la Mitsubishi e con... Saturno Notizie >>>

Ricorso respinto: il trofeo "Luigi Fagioli" si disputa il 22 e 23 agosto >>>

Il 14° Rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina scalda i motori >>>

La scuderia Speed Motor scende in campo in favore del trofeo "Luigi Fagioli" >>>

Collaudo ok a Gubbio: il Trofeo Luigi Fagioli verso la gara, in programma il 22 e 23 agosto >>>

Carattere “internazionale” per il 14° rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina >>>

Sport Prototipi: Michele Fattorini ci riprova nel week-end a Misano Adriatico >>>