Notizie Locali Cronaca

Prende a pugni la madre: arrestato un 36enne di Città di Castello

Voleva i soldi della sua pensione per comprare la droga

Print Friendly and PDF

Arrestato a Città di Castello un 36enne dopo che aveva preteso dall'aziana madre, con cui viveva, i soldi della sua pensione per comprare la droga. Spesso il giovane arrivava a minacciarla e aggredirla con spinte e pugni, buttandola anche a terra. I carabinieri tifernati da tempo seguivano il giovane e le "turbolenze" domestiche, ma dopo l'ultimo episodio avvenuto nei giorni scorsi, sono passati alle vie di fatto, traendolo in arresto. Al giovane è stato anche revocato il beneficio della messa in prova al servizio sociale che il pregiudicato stava scontando ed è stato tradotto in carcere.

Redazione
© Riproduzione riservata
16/11/2019 14:53:12


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Caso di Covid-19 a Sarsina "importato" dall'estero >>>

Si getta dal ponte di Loro Ciuffenna: morto un pensionato del posto >>>

Covid-19 in Toscana: 2 decessi, 7 nuovi casi e 13 guarigioni >>>

Scavano per la nuova rete del metano e viene alla luce una vecchia strada >>>

In fiamme nella notte due container accanto all'Obi di Arezzo >>>

Rissa con oltre 100 persone all'interno di una nota discoteca alle porte di Perugia >>>

Sansepolcro, fogna a cielo aperto lungo i binari della ex Fcu a Sansepolcro >>>

Covid-19: oggi in Toscana 2 decessi, 19 nuovi casi e 10 guarigioni >>>

Lutto nell'imprenditoria tifernate: il sindaco ricorda Giulio Chiarioni e Franco Fabbri >>>

Città di Castello, fiamme nella palazzina: 17 persone senza abitazione >>>