Notizie Locali Comunicati

Cavallucci nuovo Segretario provinciale dei Giovani Democratici di Arezzo

Il ruolo dei giovani nelle prossime elezioni amministrative

Print Friendly and PDF

Diego Cavallucci è il nuovo Segretario provinciale dei Giovani Democratici. E' stato eletto nel corso del recente congresso che ha registrato la nomina in Segreteria di  Benedetta Montigiani, Sofia Guazzesi, Alessio Occhini e  Samuele Cuzzoni.

"E' stato il quarto congresso provinciale dei GD - sottolinea Cavallucci. In un momento particolare per la politica in Toscana e nel comune di Arezzo. Abbiamo di fronte due appuntamenti elettorali che dovranno vedere protagonisti i giovani: nelle idee, nei progetti, nelle liste. La nostra generazione ha bisogno di creare la consapevolezza di essere l’attore principale del presente e del futuro. Per questo non può restare immobile di fronte ai cambiamenti che stiamo vivendo".

Il Congresso ha evidenziato le priorità dei Giovani Democratici: "particolare importanza sarà data  all’ambiente, al lavoro e al futuro dell’Europa.  Siamo convinti che il progetto europeo di New Green Deal sia la giusta strada da percorrere ma che serva un’energica spinta dal basso che parta dalle buone pratiche delle persone e dal buon governo degli enti locali. Un altro problema quotidiano dei ragazzi degli anni 2000 è senza dubbio quello del lavoro, sempre più difficile da trovare e che valorizza sempre di meno le competenze dei giovani. È necessaria una ristrutturazione del mercato del lavoro con le istituzioni che devono creare ponti tra formazione o offerte di lavoro. Centrale è infine il tema dell’Europa: siamo convinti che il “sentirsi europei” debba tornare vivo nella società, poiché in un mondo sempre più gestito dalle grandi potenze, l’isolamento dei piccoli Stati del vecchio continente ci condanna all’insignificante ruolo di spettatori. È per questo che il progetto europeo non deve fermarsi e i giovani si devono impegnare per arrivare ad essere “cittadini degli Stati Uniti d’Europa”, superando la politica di austerità che viene promossa in questo periodo".

Nel corso del congresso provinciale, un particolare ringraziamento è stato espresso a Carlo Pasqui che ha passato il "testimone" a Castellucci, guidando in questi anni la GD della provincia di Arezzo. Nel corso del congresso sono intervenuti Caterina Cerroni , componente della Segreteria Nazionale GD;  Raffaele Marras, Segretario Regionale; le figure istituzionali in Toscana del Pd e quindi l'assessore Ceccarelli e i consiglieri Tartaro e De Robertis. Con loro i Segretari provinciale comunale del Pd, Francesco Ruscelli e Alessandro Caneschi. Hanno portato il loro contributo Italia Viva, la Federazione degli studenti e la Conferenza delle donne democratiche di Arezzo.

Redazione
© Riproduzione riservata
21/01/2020 09:10:27


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Covid-19, emanata dalla Regione un'ordinanza che recepisce quella ministeriale >>>

Successo Confartigianato: slitta di un anno l’obbligo di segnalazione degli stati di crisi >>>

Da lunedì 24 febbraio in vigore il nuovo piano del traffico a Sansepolcro >>>

Stazione di Bucine abbandonata al degrado >>>

Tanti scrive all’Anci: “Scuole di periferia, servono deroghe come per le scuole montane" >>>

Sansepolcro, ampia discussione in consiglio sul nuovo centro commerciale e l'RSA >>>

Città di Castello, Luciano Domenichini lascia il PD e passa al Gruppo Misto >>>

La CRI di Sansepolcro ricorda l'imprenditore Claudio Mancini >>>

Sì a due odg sull'abbattimento delle barriere architettoniche a Umbertide >>>

A chi giovano gli affitti cari dei locali a destinazione commerciale nel centro di Sansepolcro? >>>