Notizie Locali Cronaca

Merce contraffatta in una nota azienda di Arezzo: oltre 2mila prodotti sequestrati

Un soggetto valdarnese è rinviato a giudizio dalla Guardia di Finanza

Print Friendly and PDF

I finanzieri della compagnia di San Giovanni Valdarno hanno intensificato i controlli per contrastare la diffusione di prodotti contraffatti e/o non rispondenti ai previsti standard di sicurezza. Facendo seguito a quanto accaduto nel mese di dicembre 2019, ovvero allorquando sono stati avviati numerosi controlli nei confronti di punti di vendita ubicati in tutta la provincia di Arezzo, ha trovato conclusione un’attività d’indagine rivolta al contrasto della contraffazione. Infatti, dopo un preliminare sequestro eseguito nel mese di marzo 2019, di oltre 600 pezzi di accessori di moda abilmente riprodotti, i finanzieri hanno condotto indagini, ricostruendo la filiera del falso “parallelo”, rinvenendo ulteriori 118 borse della nota griffe internazionale “Yves Saint Laurent” non genuini. Al termine delle investigazioni, al titolare di una nota impresa valdarnese, operante nel settore dell’abbigliamento e degli accessori di moda come “contoterzista”, è stato definitivamente contestato il reato di illecito commercio di capi contraffatti, poiché “deteneva per vendere e mettere in circolazione prodotti industriali con segni distintivi contraffatti”, da inserire fraudolentemente nella filiera “legale” della moda. Sono stati oltre 2.000 i prodotti contraffatti, complessivamente sequestrati nell’operazione. Tale operazione si inquadra nel più vasto ambito delle competenze di polizia economico-finanziaria attribuite al corpo, a contrasto di quelle forme di illegalità nel commercio più insidiose, che danneggiano gli operatori economici corretti, che agiscono nel rispetto delle regole.

Redazione
© Riproduzione riservata
21/01/2020 14:49:17


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Da diversi mesi maltrattava la convivente, denunciato un cittadino tunisino >>>

Anghiari, ciclista aggredito da due cani di grossa taglia >>>

Primo decesso per Coronavirus a Umbertide >>>

Covid-19: morto un uomo di Città di Castello >>>

Ragazza aretina bloccata in una nave da crociera alla Bahamas >>>

Era originario di Sansepolcro il manager morto nell'incidente sulla A1 a Firenze >>>

Primo caso di coronavirus a Montone >>>

Coronavirus: rialzo dei positivi (27) in provincia di Arezzo, nessun ricoverato >>>

San Giustino: 46enne affidato in prova non rispetta le prescrizioni, arrestato >>>

Occhio alle truffe: falsi volantini affissi sui portoni del palazzi >>>