Notizie Locali Cronaca

Agente immobiliare violentata da un suo cliente

Finisce nei guai un uomo di 56 anni

Print Friendly and PDF

Brutta avventura per un agente immobiliare umbra, attirata in casa da un cliente per fare una stima dell’appartamento, finisce aggredita, scaraventata sul letto e costretta a subire un atto sessuale. Secondo quanto ricostruito, l’uomo un 55enne, avrebbe atteso l’agente immobiliare, una donna di 32 anni,  guardando un film porno. Quando l’agente, ha  bussato, lui l’ha fatta entrare in casa e poi chiuso a chiave la porta alle sue spalle. La vicenda é finita in tribunale, dove nella giornata di ieri la donna ha ripercorso quanto accaduto ormai dieci anni fa in un’abitazione di Bastia Umbra. L’uomo deve rispondere di violenza sessuale, violenza privata e lesioni personali, perché l’agente immobiliare nel tentativo di sfuggire all’uomo ha anche riportato traumi agli arti superiori ed escoriazioni al ginocchio. A metà marzo è attesa la discussione e la sentenza.

Redazione
© Riproduzione riservata
05/02/2020 06:15:32


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Da diversi mesi maltrattava la convivente, denunciato un cittadino tunisino >>>

Anghiari, ciclista aggredito da due cani di grossa taglia >>>

Primo decesso per Coronavirus a Umbertide >>>

Covid-19: morto un uomo di Città di Castello >>>

Ragazza aretina bloccata in una nave da crociera alla Bahamas >>>

Era originario di Sansepolcro il manager morto nell'incidente sulla A1 a Firenze >>>

Primo caso di coronavirus a Montone >>>

Coronavirus: rialzo dei positivi (27) in provincia di Arezzo, nessun ricoverato >>>

San Giustino: 46enne affidato in prova non rispetta le prescrizioni, arrestato >>>

Occhio alle truffe: falsi volantini affissi sui portoni del palazzi >>>