Sport Locale Pallavolo (Locale)

Serie B1/f: Città di Castello in casa contro la 3M Perugia delle tante ex

Sono in 4 sul campo, più i tecnici marco Gobbini e Mirka Francia

Print Friendly and PDF

È il derby delle tante ex, quello fra Co.Me.T. Volley Città di Castello e 3M Perugia, che andrà in scena alle 21 di sabato 15 febbraio al Pala Ioan per la seconda di ritorno del campionato di Serie B1 femminile. Sono ben quattro sul campo: l’opposto Elisa Mezzasoma, che si è ristabilita da un lungo infortunio; la schiacciatrice Giorgia Silotto e le due che a Città di Castello avevano iniziato la stagione, ovvero l’altra schiacciatrice Silvia Tosti e la centrale Francesca Borelli. Aggiungere poi la coppia di tecnici in panchina: Marco Gobbini e Mirka Francia. Dopo un inizio con il freno tirato, la 3M si è un tantino allontanata dalla zona calda della classifica e attende questa sfida per poterla mettere ulteriormente a distanza e proseguire la stagione con una buona dose di tranquillità, facendo leva sulle altre giocatrici della rosa: le centrali Marta Pero e Christelle Nana, la schiacciatrice Joelle M’Bra, la palleggiatrice Miriana Manig e il libero Michela Mastroforti. La vittoria interna per 3-0 contro Moie ha esaltato proprio il trio di ex Mezzasoma-Tosti-Borelli, così nell’ordine in base al totale di punti messi giù, a dimostrazione di una condizione di forma davvero rimarchevole e di un potenziale di squadra che può senza dubbio ambire a una posizione migliore di quella che occupa. La Co.Me.T., ultima in classifica inchiodata a quota 10 punti da 4 turni (con al passivo tutte sconfitte per 0-3) cercherà di mettere in moto tutto l’orgoglio possibile per contrastare le avversarie, magari ripetendo il positivo atteggiamento di sabato scorso a Castelfranco di Sotto. E rispetto alla gara in terra pisana, il tecnico Francesco Brighigna può contare stavolta anche su Margherita Lachi, che era tornata ad allenarsi già alla fine della passata settimana; si affiderà poi all’efficace “mancino” di Stefania Liguori, che da quando è arrivata in Altotevere sta facendo registrare alte medie di realizzazione e al resto della squadra, che ha deciso assolutamente di non mollare. Il 6+1 iniziale dovrebbe essere pertanto il seguente: Chiara Gobbi in regia, Stefania Liguori opposto, Camilla Sergiampietri e Vittoria Belotti al centro, Margherita Lachi e Francesca Mancini (con Livia Leonardi di nuovo pronta) in posto 4 ed Elena Ferrantello nelle mansioni di libero. Una coppia grossetana designata per la direzione del match, con primo arbitro Roberto Albonetti e secondo arbitro Luca Giannini.    

Nella foto: un attacco da posto 4 di Stefania Liguori nella partitacontroil Volleyrò Casal de' Pazzi

Redazione
© Riproduzione riservata
14/02/2020 14:13:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Locale)

Pallavolo San Giustino live: oggi intervista su Facebook con il capitano Rinaldo Conti >>>

Isabella Di Iulio tesserata dalla Bartoccini Fortinfissi Perugia >>>

Intervista a Valerio Mancini dirigente della Pallavolo Città di Castello femminile >>>

Giada Cecchetto in difesa anche per la stagione 2020/21 >>>

Intervista a Goran Maric direttore sportivo della Ermgroup Pallavolo San Giustino >>>

Veronica Angeloni confermata per la stagione 2020/21 dalla Bartoccini Fortinfissi Perugia >>>

Intervista ad Alessandro Celli presidente del New Volley Borgo Sansepolcro >>>

Intervista con Francesco Brighigna allenatore del Volley Città di Castello >>>

Ermgroup San Giustino: Chiusura attività pallavolistica campionati 2019-2020 >>>

Cosa succederà ai campionati di pallavolo femminile? >>>