Sport Locale Calcio (Locale)

Serie C: Arezzo finalmente corsaro con il colpaccio a Busto Arsizio

Di Niccolò Belloni il gol che ha messo ko la Pro Patria

Print Friendly and PDF

Nella 26esima giornata del campionato di Serie C, girone A, arriva finalmente la prima vittoria esterna per l'Arezzo, che espugna Busto Arsizio. Seppure falcidiata dalle assenze (Cutolo e Gori in primis), la formazione amaranto è riuscita a superare la Pro Patria, trovando il guizzo risolutore grazie a Belloni, autore del gol partita al 28' del primo tempo, quando Ceccarelli sceglie bene il tempo dell'uscita e innesca il contropiede di Caso che arriva in area e serve un pallone al centro dove Belloni è il più lesto ad avventarsi deviando in rete. Per l'Arezzo tre punti d'oro soprattutto in chiave play-off. 

Nella foto: Niccolò Belloni, il cui gol ha regalato all'Arezzo la prima vittoria esterna stagionale 
 

 

 

 

Redazione
© Riproduzione riservata
16/02/2020 17:51:07


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Morto a 88 anni Ercole Talusi, vecchia gloria dell'Arezzo >>>

Il calcio dilettantistico si ferma fino al 3 aprile >>>

Eccellenza Umbra, campionato sospeso fino al 15 marzo compreso >>>

Coronavirus, rinviata a Sansepolcro la serata del Premio Nazionale “La Clessidra” >>>

Coppa Italia Dilettanti: posticipato all'11 marzo il ritorno di Fossombrone-Tiferno >>>

Eccellenza toscana: la Baldaccio supera per 2-1 il Porta Romana Oltrarno >>>

Domenica di riposo a suo tempo programmata per i campionati umbri >>>

Serie C e coronavirus: rinviate Arezzo-Siena e Alessandria-Arezzo >>>

Promozione Emilia Romagna: Sampierana sconfitta in casa dal Bellaria Igea Marina >>>

Eccellenza toscana: impresa Baldaccio, 2-1 in casa della capolista Badesse >>>